14/09/2015

Cronaca

Cuorgnè, in cinquecento festeggiano l’arrivo di don Ilario Rege Gianas

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

In cinquecento hanno dato ieri, domenica 13 settembre, il benvenuto al nuovo parroco di Cuorgnè don Ilario Rege Gianas che subentra a don Stefano Turi. Il neo titolare della parrocchia di San Dalmazzo ha ricevuto il saluto del vicario episcopale territoriale, don Claudio Baima Rughet e del primo cittadino di Cuorgnè Beppe Pezzetto.

La cerimonia ha avuto luogo in mattinata nel cortile del municipio cittadino. Don Rege Gianas è originario di Giaveno il 25 gennaio 1950 ed è stato ordinato sacerdote il 16 ottobre 1977. Ha trascorso parte della sua vita sacerdotale come missionario in Argentina. A chiamarlo a reggere la parrocchia di San Dalmazzo di Cuorgnè è stato l’arcivescovo di Torino monsignor Cesare Nosiglia.

Al termine della sua prima messa celebrata a Cuorgnè don Ilario ha sottolineato l’importanza dell’amore che si deve nutrire per il Signore e degli sforzi da compiere, nonostante tutto, per non allontanarsi dalla misericordia divina. Il neo parroco ha rimarcato di non essere più giovane ma di possedere molta voglia di lavorare, vedere e, cosa più importante, di ascoltare.

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy