08/07/2022

Sanità

Cuorgnè, il sindacato Nursind: “Sì alla riapertura del Pronto soccorso, ma in totale sicurezza”

CONDIVIDI

Anche il Nursind, il sindacato delle Professioni Infermieristiche non nasconde la necessità che il pronto soccorso di Cuorgnè debba essere riaperto, ma devono esserci le condizioni di sicurezza per i cittadini e gli operatori. “Fino ad oggi siamo stati in silenzio e non siamo entrati nel dibattito politico che si è creato attorno al pronto soccorso di Cuorgnè – si legge in una nota ufficiale -.  Riteniamo corretto infatti che la politica sensibile al problema, sia libera di intraprendere le azioni che meglio ritiene. Come organizzazione sindacale però, teniamo a rassicurare il personale che anche noi continueremo a chiedere la riapertura del Pronto Soccorso e il potenziamento delle altre attività, ma ci devono essere le condizioni per farlo.

A giudizio dell’organizzazione sindacale, un questa occasione rappresentata dal segretario territoriale Giuseppe Summa, la carenza di personale medico e infermieristico è nota da tempo e non ci si può permettere di riaprire un servizio rischiando di bloccarlo dopo poco tempo.

“Non si può nemmeno continuare a sentire parlare di soluzioni intermedie come l’apertura sulle 12 ore. Non ci si può permettere di rischiare sulla salute dei cittadini e di conseguenza con ricadute sui professionisti. Pertanto, rassicuriamo che come Nursind continueremo a vigilare costantemente sulla situazione”.

 

27/02/2024 

Cronaca

La Regione Piemonte finanzierà la pista ciclopedonale che da Torrazza Piemonte porterà in Canavese

Il sindaco di Torrazza Piemonte Massimo Rozzino, sostenuto dalla maggioranza di governo, ha avviato un ambizioso […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Villanova Canavese. Una famiglia si occuperà di Lorenzo

In una fredda sera dello scorso mese di gennaio, una scena toccante ha avuto luogo nelle […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Attimi di terrore a Bajo Dora per la caduta di massi dal fianco della montagna. Nessun ferito

Attimi di apprensione hanno scosso la tranquillità di Bajo Dora nella tarda serata di ieri, lunedì […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Ivrea, grazie a C.Next rinascono le Officine Ico, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”

In una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 26 febbraio, il management di C.Next Ivrea […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy