08/07/2022

Sanità

Cuorgnè, il sindacato Nursind: “Sì alla riapertura del Pronto soccorso, ma in totale sicurezza”

CONDIVIDI

Anche il Nursind, il sindacato delle Professioni Infermieristiche non nasconde la necessità che il pronto soccorso di Cuorgnè debba essere riaperto, ma devono esserci le condizioni di sicurezza per i cittadini e gli operatori. “Fino ad oggi siamo stati in silenzio e non siamo entrati nel dibattito politico che si è creato attorno al pronto soccorso di Cuorgnè – si legge in una nota ufficiale -.  Riteniamo corretto infatti che la politica sensibile al problema, sia libera di intraprendere le azioni che meglio ritiene. Come organizzazione sindacale però, teniamo a rassicurare il personale che anche noi continueremo a chiedere la riapertura del Pronto Soccorso e il potenziamento delle altre attività, ma ci devono essere le condizioni per farlo.

A giudizio dell’organizzazione sindacale, un questa occasione rappresentata dal segretario territoriale Giuseppe Summa, la carenza di personale medico e infermieristico è nota da tempo e non ci si può permettere di riaprire un servizio rischiando di bloccarlo dopo poco tempo.

“Non si può nemmeno continuare a sentire parlare di soluzioni intermedie come l’apertura sulle 12 ore. Non ci si può permettere di rischiare sulla salute dei cittadini e di conseguenza con ricadute sui professionisti. Pertanto, rassicuriamo che come Nursind continueremo a vigilare costantemente sulla situazione”.

 

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy