09/01/2024

Cronaca

Cuorgnè: riaperto il Pronto soccorso. il consigliere Fava: “Superate le strumentalizzazioni”

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Cuorgnè: riaperto il Pronto soccorso. il consigliere Fava: “Superate le strumentalizzazioni”

Lunedì 8 gennaio, dopo più di tre anni di chiusura, il Pronto Soccorso dell’ospedale di Cuorgnè ha riaperto la piena attività al servizio dei cittadini. In un post pubblicato sui social, il consigliere regionale di Forza Italia Mauro Fava ha sottolineato come la riapertura della struttura sanitaria rappresenti un traguardo storico, reso possibile grazie al lavoro della direzione dell’Asl To-4 e alla volontà politica della Giunta regionale guidata dal presidente Alberto Cirio, che aveva annunciato questa riapertura durante la sua visita a Cuorgnè in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria al Corpo degli Alpini.

Il consigliere regionale di Forza Italia Mauro Fava sottolinea che il Pronto Soccorso era stato trasformato in un Covid-hospital nell’ottobre del 2020, per far fronte all’emergenza sanitaria. “Da allora, abbiamo dovuto affrontare molte difficoltà e disagi, senza poter contare su un punto di riferimento essenziale per la salute dei nostri cittadini scrive l’esponente polittico cuorgnatese -. Abbiamo anche assistito a polemiche e strumentalizzazioni, che non hanno fatto altro che alimentare la confusione e la frustrazione.

Oggi, finalmente, possiamo voltare pagina e guardare al futuro con fiducia. Il Pronto Soccorso di Cuorgnè è tornato ad essere operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con personale qualificato e attrezzature moderne”.

A giudizio di Mauro Fava, si tratta di una risorsa fondamentale per il territorio canavesano, che merita di essere valorizzata e sostenuta.

“Sono orgoglioso di aver partecipato alla cerimonia di riapertura del “nuovo” Pronto Soccorso e di aver contribuito, nel mio piccolo, a raggiungere questo grande risultato. Ringrazio tutti voi per il vostro impegno e la vostra collaborazione. Spero che continueremo a lavorare insieme per il bene della nostra comunità”.

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomade. 41enne arrestato da carabinieri e polizia

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomadi. 41enne arrestato da carabinieri e […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve negli ultimi vent’anni

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve da vent’anni In un’inversione […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai passeggeri

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il clima è ancora ancora instabile. Domani, sabato 15 giugno, possibili acquazzoni

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 15 giugno elaborate dal centrometoitaliano.it NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy