13/08/2015

Cronaca

Cuorgné, i genitori dei calciatori del Vallorco s’improvvisano imbianchini

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Questa volta tocca ai volontari appassionati di calcio, che hanno deciso fosse opportuno ridipingere gli spogliatoi del campo di calcio “Carlin Bergoglio”.

Numerosi genitori dei ragazzi che frequentano la società sportiva “Vallorco” di Cuorgnè, capitanati dal presidente Cesarino hanno deciso di sacrificare parte delle vacanze, per rendere maggiormente accoglienti i locali frequentati dai loro figli e si sono improvvisati imbianchini.

Un’iniziativa che è stata mutuata anche dai dirigenti e dai giocatori del Bajo Dora. L’iniziativa ha riscosso il plauso del sindaco Beppe Pezzetto che sul suo profilo di Facebook ha postato un personale apprezzamento: “Un ringraziamento da parte mia e dell’Amministrazione, dall’assessore allo Sport Roberto Scotti e al consigliere Davide Pieruccini, e di tutti i cuorgnatesi a questi “ragazzi” che partendo dal presidente Cesarino, stanno dedicando parte delle loro vacanze affinché a settembre i tanti giovani che frequentano il mitico Vallorco, trovino, ambienti sempre più accoglienti ad ospitarli, questo è il vero gioco di squadra”.

Dov'è successo?

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Chivasso, il sindaco Castello preoccupato per i contagi: “La città non deve diventare zona rossa”

Chivasso non deve diventare “zona rossa” a causa dell’incrementi di nuovi casi positivi al Coronavirus: è […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Piemonte, entrano in vigore nuove restrizioni: centri commerciali chiusi il sabato e la domenica

La firma del decreto è attesa in serata, ma il contenuto è già pubblico da ore […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy