17/06/2015

Cronaca

Cuorgné, auto va a fuoco. Illeso il conducente

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Stava guidando tranquillamente quando all’improvviso la sua auto ha preso fuoco. E’ accaduto questa mattina in via Torino a Cuorgnè.

Il conducente, un operaio cinquantenne, stava viaggiando in direzione di Rivarolo per recarsi al lavoro. Ad un certo punto si è accorto che dal vano motore sta uscendo del fumo. Preso dal panico ha fatto appena in tempo ad accostare al marciapiedi quando l’auto è stata avvolta dalle fiamme.

Benchè fosse ancora terrorizzato l’operaio ha avvertito telefonicamente i vigili del fuoco che sono immediatamente intervenuti sul luogo e hanno spento le fiamme anche se dell’auto è rimasto ben poco.

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Cronaca

Covid, il Canavese nel caos per i tamponi. Avetta (Pd): “Non si può scaricare tutto sulle spalle dei sindaci”

Un’emergenza è un’emergenza. E per contrastarla occorrono misure eccezionali. Non si può scaricare tutto sulle spalle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy