17/11/2021

Cronaca

Su i contagi. Il sindaco di Chiaverano: “Il vaccino non è un obbligo, ma è un dovere morale e civico”

CONDIVIDI

I contagi sono in risalita anche in Canavese e il sindaco di Chiaverano Maurizio Fiorentini rende noto che in data odierna sono presenti 5 cittadini chiaveranesi positivi al Covid-19, oltre a 8 casi di quarantena e 2 di isolamento fiduciario di cittadini con esito negativo. “I casi di positività stanno aumentando progressivamente in tutto il territorio nazionale anche se, almeno per ora, grazie alla campagna di vaccinazione siamo ben lontani dai numeri dello scorso anno commenta il primo cittadino -. È necessario vaccinarsi. Chi non lo ha ancora fatto è invitato a farlo il prima possibile, a meno di certificate ragioni mediche che lo impediscano”.

Il sindaco di Chiaverano non nutre alcun dubbio di sorta ed è categorico nelle sue esternazioni: “Vaccinarsi non è obbligatorio ma è un dovere morale e civico che non può essere ignorato accampando sterili scuse dovute per lo più a vergognose campagne complottistiche”.

A giudizio del primo cittadino sono quindi da condividere pienamente le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella pronunciate qualche giorno fa: “La responsabilità comincia da noi. Vaccinarsi è un dovere non in obbedienza a un principio astratto, ma perché nasce dalla realtà concreta che dimostra che il vaccino è lo strumento più efficace di cui disponiamo per difenderci e per tutelare i più deboli e i più esposti a gravi pericoli. Un atto di amore nei loro confronti, come ha detto pochi giorni fa Papa Francesco”.

E non è tutto: Fiorentini invita i cittadini a osservare il massimo rispetto delle regole di distanziamento, di igienizzazione delle mani e di utilizzo della mascherina. “La battaglia per sconfiggere il Covid-19 non è ancora vinta e, per farlo, è necessario che ognuno faccia la sua parte nell’interesse di tutti, del nostro sistema sociale ed economico” conclude.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy