22/10/2023

Economia

Colleretto Giacosa: la Novartis investe 100 milioni per la cura del tumore alla prostata

Colleretto Giacosa

/
CONDIVIDI

Colleretto Giacosa: la Novartis investe 100 milioni per la cura del tumore alla prostata

Il pomeriggio di ieri, sabato 22 ottobre, ha segnato un importante traguardo per l’industria farmaceutica e l’innovazione medica in Italia. Alla presenza del Ministro dell’Ambiente, Gilberto Pichetto, Novartis ha ufficialmente inaugurato il suo nuovo stabilimento a Colleretto Giacosa, nel cuore del Canavese. Questa iniziativa, con investimenti che superano i cento milioni di euro, rappresenta un passo significativo nella produzione e nello sviluppo di radiofarmaci terapeutici, con un focus speciale sul trattamento del tumore alla prostata.

L’azienda ha stanziato 84 milioni di euro nei prossimi tre anni, mentre altri 20 milioni saranno destinati alla costruzione di un nuovo edificio che ospiterà la produzione di prodotti diagnostici, unitamente a attività di ricerca e sviluppo. Questo sforzo mira a rafforzare l’impegno di Novartis nel campo dell’oncologia e a promuovere l’innovazione attraverso l’uso di radioligandi, un approccio unico a livello internazionale.
Valentino Confalone, Amministratore Delegato di Novartis Italia, ha sottolineato: “Confermiamo l’impegno di Novartis nel guidare l’innovazione in oncologia attraverso lo sviluppo di piattaforme terapeutiche innovative, come i radioligandi, che rappresentano un unicum nel panorama internazionale.”

Il polo di Colleretto Giacosa rappresenta l’ultima frontiera della medicina nucleare di precisione in oncologia. Utilizzando radioligandi, ovvero radiofarmaci capaci di identificare e distruggere cellule tumorali mediante l’uso di particelle radioattive, l’azienda punta a curare il cancro senza danneggiare le cellule sane. Questa innovazione, orgogliosamente “Made in Italy,” è nata a Colleretto Giacosa grazie a “Advanced Accelerator Applications,” una sussidiaria del Gruppo Novartis, che ha sviluppato le prime terapie con radiofarmaci al mondo. Al momento, il programma di sperimentazioni si concentra sui tumori al seno e al polmone.

Confalone ha sottolineato ulteriormente l’impegno di Novartis nel promuovere il Piano Oncologico Nazionale, recentemente approvato dal Ministero della Salute, in collaborazione con la Regione. Questo impegno è stato accolto con favore dal presidente della Regione, Alberto Cirio, che ha evidenziato l’importanza della collaborazione tra il settore pubblico e privato nell’ambito dell’innovazione medica.
L’espansione di Novartis si estende su una superficie di 3000 metri quadrati, di cui 2200 sono dedicati alle attività produttive e 800 agli uffici. Questo consentirà un aumento della produzione del 20% e, di conseguenza, una crescita significativa del fatturato derivante dall’export, che passerà dal 60 al 90%.

La presidente del Bioindustry Park, Fiorella Altruda, ha enfatizzato l’importanza di questi investimenti per la regione, sia in termini di opportunità di lavoro per i giovani, che dimostra come il Piemonte sia un luogo ideale per la crescita di innovazioni di successo.
La produzione di Novartis a Colleretto Giacosa è unica nel suo genere a livello globale, poiché le terapie con radioligandi richiedono una precisione estrema. Ogni processo produttivo è adattato specificamente per ciascun paziente, garantendo la consegna del farmaco entro 120 ore dalla produzione.

L’inaugurazione di questo nuovo stabilimento segna un passo avanti significativo nell’innovazione medica, con l’obiettivo di migliorare le opzioni terapeutiche per i pazienti affetti da cancro e contribuire all’economia della regione.

La visione di Novartis è quella di continuare a guidare il progresso nella medicina nucleare di precisione e nell’oncologia, e questa iniziativa è un passo importante verso questo obiettivo.

 

18/07/2024 

Eventi

Rivarolo Canavese: dal 25 al 30 luglio una sfavillante “patronale” in onore di San Giacomo. Il programma

Rivarolo Canavese: dal 25 al 30 luglio una sfavillante “patronale” in onore di San Giacomo. Il […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Telecamere con l’Intelligenza Artificiale a Venaria per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Telecamere con l’Intelligenza Artificiale a Venaria per contrastare l’abbandono dei rifiuti Venaria Reale, una città all’avanguardia […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Usseglio: terminato il posizionamento dell’impalcato del nuovo ponte sul Rio Venaus

Usseglio: terminato il posizionamento dell’impalcato del nuovo ponte sul Rio Venaus A Usseglio sono in dirittura […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Economia

Ivrea: inaugurato in pompa magna in corso Vercelli il nuovo superstore a marchio Coop

Ivrea: inaugurato in pompa magna in corso Vercelli il nuovo superstore a marchio Coop Oggi, giovedì […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Pont Canavese: brandisce un coltello e tenta di rapinare un coetaneo. Arrestato un 21enne

Pont Canavese: brandisce un coltello e tenta di rapinare un coetaneo. Arrestato un 21enne Tentata rapina […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Previsioni del tempo: si prospetta un fine settimana all’insegna del gran caldo e dell’afa

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 19 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy