02/02/2024

Cronaca

Ciriè: il neonato abbandonato nell’immondizia a Villanova Canavese, avrà una famiglia

Ciriè

/
CONDIVIDI

L’indagine sulla madre del neonato abbandonato a Villanova Canavese si scontra con il muro della privacy. La procura di Ivrea, che ha aperto un fascicolo per tentato infanticidio, ha chiesto ai medici dell’Asl To4 di fornire i dati delle donne in gravidanza nel periodo in cui è nato il piccolo Lorenzo, il nome dato dai pediatri dell’ospedale di Ciriè al bimbo trovato vicino ai bidoni della spazzatura il 13 gennaio 2024. Ma l’Ordine dei medici ha respinto la richiesta, invocando il diritto alla riservatezza delle pazienti.

Per cercare di risolvere l’impasse, gli inquirenti hanno deciso di rivolgersi direttamente agli ospedali della zona, per verificare se ci sono state donne che hanno effettuato controlli o analisi compatibili con una gravidanza. Si tratta di un tentativo delicato, che deve tenere conto sia della tutela della privacy sia della necessità di individuare la madre del neonato e eventuali complici, visto che si presume che non abbia agito da sola.

La procura vuole fare chiarezza su questo drammatico episodio, che ha scosso l’opinione pubblica e suscitato solidarietà verso il piccolo Lorenzo, che è stato salvato per miracolo da una famiglia del posto e ora sta bene.

Ciriè: Il bimbo sarà presto affidato ad una nuova famiglia, probabilmente fuori dal Piemonte, per garantirgli una vita serena e lontana dal clamore mediatico.

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy