07/04/2024

Cultura

Chivasso: la presentazione del libro di Roberta Gatani, nipote di Borsellino, chiude la rassegna letteraria

Chivasso

/
CONDIVIDI

In un’atmosfera di attesa e riflessione, la città di Chivasso si prepara ad accogliere l’evento di chiusura del suo Festival Letterario “Chiavi di lettura”. Mercoledì 10 aprile, alle ore 18,00 presso il Movicentro, Roberta Gatani presenterà il suo toccante libro “Cinquantasette giorni: ti porto con me alla casa di Paolo”, pubblicato da IOD edizioni. L’opera è un viaggio intimo e profondo nei cinquantasette giorni che intercorrono tra la strage di Capaci e quella di via d’Amelio, giorni di intensa attività per il giudice Paolo Borsellino, zio dell’autrice, che lavorò senza sosta per far luce sugli eventi tragici che hanno segnato la storia italiana. La rassegna è patrocinato dall’assessorato alla Cultura e Legalità del Comune di Chivasso in collaborazione con la Libera Università della Legalità.

Roberta Gatani, nipote di Paolo e Salvatore Borsellino, conduce il lettore attraverso un percorso di memoria e impegno civile, rivelando non solo la determinazione del Giudice nel perseguire la giustizia ma anche la sua umanità, messa a dura prova dal lutto per l’amico Giovanni Falcone e dalla preoccupazione per la sicurezza dei propri cari e della scorta. Il libro si snoda tra il racconto personale e la cronaca di un periodo cruciale, offrendo uno sguardo inedito sulla figura di Paolo Borsellino, eroe e uomo allo stesso tempo.

Parallelamente alla narrazione storica, Gatani descrive la vita quotidiana alla Casa di Paolo, un progetto nato nel 2015 per volontà di Salvatore Borsellino, fratello di Paolo e diretto dalla stessa autrice. Situata nella vecchia farmacia di famiglia nel cuore del quartiere Kalsa, la Casa di Paolo Borsellino è diventata un simbolo di resistenza e speranza, dove i volontari lavorano incessantemente per costruire un futuro migliore per i giovani del quartiere, in un luogo che ha visto troppo spesso il tempo fermarsi a causa della violenza criminale. L’introduzione sarà curata dal giornalista Francesco Sermone, direttore responsabile delle testata giornalistica on line Canavesenews, Milanonews e Romanews.

Roberta Gatani, figlia di Adele e nipote maggiore di Paolo Borsellino, ha dedicato la sua vita alla memoria dello zio e alla lotta per la giustizia. Laureata in Scienze dell’educazione, ha scelto di non insegnare per concentrare tutte le sue energie nella direzione della Casa di Paolo, un baluardo di educazione e crescita per i bambini e i ragazzi della Kalsa, un quartiere che ha dato i natali a due giganti della lotta contro la mafia, Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, e che oggi si trova a fronteggiare nuove sfide.
L’appuntamento con Roberta Gatani è quindi un’occasione imperdibile per immergersi nella storia recente del nostro paese, per comprendere il sacrificio di chi ha combattuto contro la mafia e per ispirarsi all’esempio di chi, come Gatani, continua a lottare per un domani libero dalla criminalità.

Un evento che promette di essere non solo una presentazione letteraria, ma un momento di condivisione, di memoria e di impegno collettivo verso un futuro di giustizia e legalità.
Per info e prenotazioni relative all’evento: biblioteca@comune.chivasso.to.it – 011.0469920.

19/05/2024 

Cronaca

Chivasso: paura tra i residenti delle case popolari. Pensionata seguita in casa e derubata

Chivasso, un furto che desta preoccupazione: una pensionata è stata seguita fino all’interno del suo domicilio […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Pont torna alle urne dopo il commissariamento. In campo Bonatto, Riva e Coppo

Pont Canavese si prepara a vivere una nuova fase politica dopo il commissariamento che ha fatto […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: Alberto Focilla, per 12 anni dirigente dell’Ado Moro, lascia e va in pensione

Alberto Focilla, il dirigente scolastico dell’Istituto Aldo Moro di Rivarolo, si appresta a concludere un capitolo […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Elezioni a Rivarolo Canavese: serrata sfida a tre per amministrare il comune per i prossimi 5 anni

Rivarolo Canavese si prepara a una delle sfide elettorali più significative della sua storia amministrativa recente. […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo: acquistano un’auto on line da un concessionario, ma rimangono vittime di una truffa

Un’indagine approfondita è stata avviata dai carabinieri di Rivarolo Canavese e dalla polizia postale in seguito […]

leggi tutto...

18/05/2024 

Cronaca

Pertusio: ciclista di Feletto cade dalla bicicletta. Un giovane finisce in codice rosso al Cto di Torino

Un incidente che ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Pertusio si è verificato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy