05/03/2024

Sport

Chivasso, è ufficiale: Francesco “Pecco” Bagnaia firma il rinnovo e resta con la Ducati fino al 2026

Chivasso

/
CONDIVIDI

La Ducati ha confermato il rinnovo del contratto di Francesco Pecco Bagnaia fino al 2026, assicurandosi così la permanenza del pilota italiano per altre due stagioni nel team ufficiale. Bagnaia, che ha debuttato in MotoGP nel 2019 con la Pramac Racing, è passato alla squadra di fabbrica quest’anno e ha già conquistato due podi nelle prime quattro gare. Il due volte campione del mondo Moto2 ha espresso la sua soddisfazione per il prolungamento del suo legame con la casa di Borgo Panigale, che durerà in totale otto anni, diventando il secondo pilota più longevo nella storia della Ducati dopo Casey Stoner.

“È un grande onore per me continuare a far parte della famiglia Ducati e poter rappresentare questo marchio così prestigioso e vincente sul campo”, ha dichiarato Bagnaia. “Sono molto felice di aver raggiunto questo accordo prima dell’inizio della stagione, perché mi dà tranquillità e fiducia per affrontare al meglio le sfide che ci attendono. Ringrazio la Ducati per la fiducia che mi ha dimostrato e per aver creduto in me fin dall’inizio. Non vedo l’ora di tornare in pista questo weekend a Jerez e di dare il massimo per ottenere i migliori risultati possibili”.

Il direttore generale di Ducati Corse, Gigi Dall’Igna, ha sottolineato l’importanza di mantenere Bagnaia nel team, considerandolo uno dei protagonisti del futuro della MotoGP. “Siamo molto contenti di aver rinnovato il contratto con Pecco per altre due stagioni. Bagnaia è un pilota molto talentuoso, che ha dimostrato di avere un grande potenziale e di saper gestire la pressione anche nei momenti più difficili. Siamo convinti che insieme a lui possiamo raggiungere grandi obiettivi e lottare per il titolo mondiale nei prossimi anni”.

E il prossimo 20 luglio, come aveva già preannunciato, Pecco Bagnaia convolerà a giuste nozze con la fidanzata Domiziana Castagnini, nipote di Gianfranco Leoncini, uno dei campioni degli anni Sessanta della Juventus. 

18/04/2024 

Cronaca

Viabilità: divieto di transito per lavori sulla strada provinciale 247 di “Case Levra” a Corio

Per consentire l’esecuzione di lavori per ovviare ad un cedimento del rilevato stradale, che ha prodotto […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Eventi

Asl T04: domenica 21 aprile al via la “Camminata della Pace” a passo lento tra Ciriè e Lanzo

Nel contesto del programma per la diffusione dei gruppi di cammino, sviluppato e coordinato dal Servizio […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Canavese: traffico illecito di rifiuti. Sequestrate in un deposito 800 tonnellate di pneumatici

I funzionari del Reparto Antifrode dell’Ufficio delle Dogane di Torino, insieme ai Carabinieri della Stazione di […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Dramma sulla strada a Borgaro Torinese: auto travolge una bicicletta. Muore una ciclista

Una donna di 55 anni residente a Borgaro, è stata vittima di un incidente mortale mentre […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 19 aprile, tempo instabile e con temperature in aumento

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 19 aprile, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

18/04/2024 

Cronaca

Caselle: passeggero stroncato da infarto sul volo per Lamezia. Due medici hanno tentato di salvarlo

Ieri, mercoledì 17 aprile durante un volo decollato dall’aeroporto di Torino-Caselle e diretto a Lamezia Terme, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy