18/03/2023

Sanità

Chivasso: dopo l’incidente rischia non camminare. In ospedale gli ricostruiscono il ginocchio

Chivasso

/
CONDIVIDI

Chivasso: dopo l’incidente rischia non camminare. In ospedale gli ricostruiscono il ginocchio

L’équipe del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Chivasso, diretta dal dottor Marino Caresio, ha eseguito un complesso intervento di ricostruzione osteo-legamentosa di ginocchio in un paziente che ha riportato una grave perdita di sostanza causata da un incidente.

Appena avvenuto l’incidente il giovane era stato operato in regime d’urgenza, eseguendo la bonifica dei tessuti contaminati dai detriti e la stabilizzazione con fissatore esterno. Nei giorni successivi il caso era stato attentamente valutato e discusso dall’équipe, eseguendo esami di secondo livello e analizzando quanto presente nella letteratura scientifica internazionale. Infatti, il paziente, nonostante la buona evoluzione del quadro cutaneo, presentava grave deficit del tessuto osseo, cartilagineo e legamentoso del condilo femorale esterno che in futuro non gli avrebbe consentito la deambulazione autonoma.

Pertanto, è stato pianificato un intervento di trapianto di tessuto osseo da donatore per colmare l’importante deficit osseo. E’ stato eseguito uno studio TC con ricostruzione tridimensionale (3D) sia sul paziente ricevente sia sui potenziali femori presenti nella Banca dell’Osso. Le scansioni tridimensionali sono state inviate e analizzate dagli ingegneri di un’azienda italiana specializzata nel planning pre-operatorio e, sulla base delle indicazioni mediche, è stata elaborata una pianificazione dell’intervento chirurgico.

L’azienda specializzata ha realizzato delle maschere di taglio, utilizzate sia per eseguire i tagli ossei sul femore donato sia per preparare l’alloggiamento dello stesso nel sito ricevente del paziente. Durante l’intervento è stata riscontrata una perfetta corrispondenza dei piani di taglio con quanto elaborato nel planning pre-operatorio ed è stato possibile stabilizzare l’innesto con placca e viti. Durante l’intervento di ricostruzione del ginocchio con trapianto osseo è stata valutata l’escursione articolare del ginocchio, la stabilità legamentosa e l’asse dell’arto inferiore ottenendo un buon ripristino del piano articolare, della stabilità fisiologica e del corretto asse, ricostruendo inoltre gran parte della superficie di appoggio della componente laterale del ginocchio e dell’articolazione femoro-rotulea.

A distanza di un mese dall’intervento, grazie anche alle sedute fisioterapiche, il paziente mostra buon controllo del dolore, buon recupero dell’articolarità passiva e attiva e a breve sarà rivalutato per la concessione della deambulazione autonoma.

15/06/2024 

Sport

Chivasso: la corsa podistica “Stramandriamo” inaugura una domenica dedicata allo Sport

Chivasso: la corsa podistica “Stramandriamo” inaugura una domenica dedicata allo Sport Domenica all’insegna dello sport a […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Sport

Pista: straordinario bottino di medaglie ai piemontesi S35+. Trionfa l’Avis Atletica Canavesana

Pista: straordinario bottino di medaglie ai piemontesi S35+. Trionfa l’Avis Atletica Canavesana Un’ondata di trionfi ha […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Cronaca

Favria: ladro solitario deruba di notte due negozi nel centro storico. Indagano i carabinieri

Favria: ladro solitario deruba di notte due negozi nel centro storico. Indagano i carabinieri Due furti […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Cronaca

Montanaro: una sconosciuta abbraccia un’anziana al cimitero e la deruba della collana

Montanaro: una sconosciuta abbraccia un’anziana al cimitero e la deruba della collana Una donna anziana è […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy