15/09/2015

Cronaca

Ceresole: scuola elementare da guinness dei primati. Una sola alunna iscritta

Ceresole Reale

/
CONDIVIDI

Una sola classe e una sola alunna di sette anni. Quella di Ceresole Reale è forse la scuola più piccola d’Italia se non del mondo. Un record non certo invidiabile. La scuola ha regolarmente aperto i battenti così come prevede il calendario scolastico. E adesso si spera che arrivino altri alunni entro la fine della settimana.

Il sindaco Andrea Basolo conferma che l’Amministrazione sta cercando di convincere i genitori degli altri bambini a frequentare la scuola elementare di Ceresole. Già, perchè due allievi di Ceresole e due di Noasca frequentano la scuola di Locana. Che ha un altro problema: il personale scolastico ridotto all’osso non riesce a seguire convenientemente gli alunni che provengono da altri comuni. Il primo cittadino di Ceresole confida sul fatto che i genitori dei quattro bambini possano essere convinti a far frequentare ai loro figli la scuola elementare di Ceresole e che dal prossimo anno scolastico il numero degli iscritti possa aumentare in modo significativo.

Già nel recente passato, la Regione ha consentito ai Comuni di derogare dal tetto minimo stabilito in otto alunni per classe: sono nate così le pluriclassi che possono ospitare anche soltanto quattro o cinque alunni. Una delle prime scuole ha cogliere questa opportunità è stata quella di Ronco, in Val Soana. In questo modo si riesce a gantire il servizio pubblico senza costringere alunni e genitori a dover affontare enormi disagi per godere del diritto all’istruzione. Un servizio che, naturalmente, invoglia le famiglie a non abbandonare la montagna per trasferirsi in centri in cui il servizio pubblico è decisamente più comodo.

L’esempio di Ronco è stato seguito da altri piccoli centri montani. Emblematico l’esempio di Alpette: anni fa divenne famosa per essere la scuola più piccola del mondo con una sola iscritta. Da allora sono stati compiuti, per la soddisfazione delle famiglie e del sindaco Silvio Varetto, positivi passi in avanti: oggi gli alunni sono saliti a sei. L’obiettivo, ambizioso ma non impossibile è quello di raggiungere il numero record di otto iscritti.

19/04/2021 

Cronaca

Ristoratori e commercianti anche canavesani bloccano per la disperazione la tangenziale di Torino

C’era anche il sindaco di Ozegna Sergio Bartoli, ristoratore di lungo corso, in compagnia di alcuni […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: in calo i contagi. Oggi sono 687 nuovi casi. 33 i decessi. 1.666 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Inaugurato il maxi hub vaccinale all’aeroporto di Caselle che somministrerà fino a mille dosi al giorno

È stato inaugurato nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile, il nuovo hub vaccinale all’interno dell’aeroporto […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Variante ex statale 460, il Comitato degli industriali chiede concretezza: “L’opera adesso si faccia”

L’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte ha confermato che saranno stanziati i fondi per la progettazione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy