06/11/2016

Cronaca

Castelnuovo Nigra: farà ricorso la famiglia del bimbo di 5 anni multato per aver raccolto un fungo

Castelnuovo Nigra

/
CONDIVIDI

Farà ricorso al giudice di pace la famiglia del bambino di cinque anni che nei giorni scorsi, mentre si trovava in compagnia dei genitori, aveva trovato e raccolto un fungo porcino nell’alpeggio della Valle Sacra dove il padre margaro fa pascolare le sue pecore. A comminare la multa di 86 euro erano state due Guardie Ecologiche Volontarie, adesso passate sotto la gestione dell’Area Metropolitana dopo l’abolizione della provincia di Torino.

Il bambino stava rientrando a Issiglio, in Valchiusella, dove la famiglia risiede, quando l’auto è stata fermata dai volontari che, quando hanno adocchiato il fungo hanno chiesto di esibire l’autorizzazione. Un’autorizzazione che non esisteva perchè di certo madre e figlio, che si erano recati a trovare il padre nell’alpeggio, avevano intenzione di andare alla ricerca di funghi.

Le due guardie ecologiche non hanno voluro sentire ragioni e hanno intestato il verbale alla madre, dato che il bimbo è minorenne. La vicenda ha fatto in poche ore il giro del web, scatenando l’indignazione di tante persone. Anche il sindaco di Castelnuovo Nigra, Danilo Chiuminatto, al quale la famiglia del bambino si è rivolta, ammette che le regole vanno rispettate ma che, in queesto caso, si sarebbe dovuto usare il buonsenso, dato che, tra l’altro, il bimbo aveva raccolto, lungo il sentiero che da Castelnuovo Nigra porta all’alpeggio, un unico e solitario fungo porcino.

Di certo il bimbo non si era reso conto di commettere un illecito e neanche i genitori che erano intenti al lavoro. La famiglia farà ricorso perchè la sanzione è decisamente suoperiore al costo della licenza per la raccolta dei funghi.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy