19/08/2015

Economia

Castellamonte, la rimozione dell’eternit abbandonato la paga la collettività

Castellamonte

/
CONDIVIDI

L’inciviltà ha un prezzo. Che paga la collettività. Scaricare i rifiuti, in particolar modo quelli pericolosi nelle campagne, non soltanto mette a rischio l’equilibrio ambientale ma costringe i contribuenti a pagare bollette più salate. Castellamonte non fa eccezione: anche qui i soliti ignoti hanno pessimo vizio di abbandonare di tutto, anche le lastre di eternit. Le hanno rinvenute nei giorni scorsi gli agenti della polizia municipale alla periferia della città: decine di lastre scaricate sul ciglio della strada, immerse tra le vegetazione spontanea a pochi metri dalle sponde del torrente Orco ed esposte alle intemperie, tanto che alcune presentavano evidenti segni di sfaldamento.

Un problema anche per la salute pubblica dato che le fibre di amianto si disperdono nell’aria e possono essere inalate dalla popolazione. Gli interventi di bonifica sono decisamente costosi perchè la rimozione deve essere effettuta da personale specializzato con procedute particolari e la rimozione e lo smaltimento costano non meno di un migliaio di euro.

Soldi che poi fanno lievitare le bollette del servizio della raccolta rifiuti. E a ben poco servono le telecamere e i controlli effettuati dalla polizia municipale. Gli incivili conoscono fin troppo bene la collocazione degli impianti della videosroveglianza così come sanno che gli agenti non svolgono servizio notturno. Abbandonare i rifiuti diventa in questo modo estremamente facile.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy