25/10/2015

Cronaca

Castellamonte, finti parcheggiatori borseggiano gli anziani davanti all’ex ospedale

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Rappresentano l’evoluzione naturale dei parcheggiatori abusivi che stazionano davanti alle strutture pubbliche. Sono i borseggiatori che, di solito, prendono di mira gli anziani, i soggetti, cioè, più deboli e più facilmente aggirabili.

Accade a Castellamonte, nel vasto parcheggio antistante l’ex ospedale ora trasformato in poliambulatorio. E i finti parcheggiatori sono così lesti di mano che non appena l’anziano apre il portafoglio per l’obolo in men che non si dica si ritrova derubato dei contanti. Non si tratta più di casi isolati: il fenomeno sta diventando endemico e preoccupa non poco gli utenti di una certa età che si recano alla struttura sanitaria.

Ad agire sembra sia una piccola ma efficiente banda di ragazzi di origine maghrebina, forse marocchina. Attendono che il malcapitato metta mano al portafoglio, la distraggono e pochi secondi sfilano banconote da 10 e 20 euro. Quando la vittima si rende conto del furto, gli autori si sono già dileguati.

In pochi giorni il bottino è lievitato a qualche centinaio di euro. E come se non bastasse, da qualche tempo, è stata anche segnalata, sempre nel parcheggio, la presenza di alcuni zingari.

Carabinieri e agenti della polizia municipale stanno indagando per risalire all’identità dei ladri e per coglierli in flagranza di reato.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy