28/10/2015

Cronaca

Castellamonte, è mancata a 91 anni nonna Celestina la guaritrice di frazione S.Anna

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Nelle mani, oltre ai calli provocati dal duro lavoro di contadina, aveva qualcosa di speciale. Celestina Ronchetto Rabagliati aveva il “dono” di sconfiggere il “Fuoco di Sant’Antonio” causato dal virus herpes zoster. E laddove le cure mediche non riuscivano a debellare l’infezione, nonna Celestina, armata di una scopetta di saggina (recitando misteriose preghiere tramandate la notte di Natale, di generazione in generazione), riusciva a debellare le pericolose vesciche.

Nella sua abitazione di Sant’Anna dei Boschi di Castellamonte da decenni riceveva miglia di persone affette dall’herpes. Grazie a questa sua dote, Celestina era diventata una vera celebrità, ma non per questo aveva modificato vita e abitudini. Nata in un piccolo paese del Monferrato si era trasferita nella piccola frazione castellamontese nel 1945. Contadina era nata e contadina è morta alla veneranda età di 91 anni.

Giovedì 29 ottobre le tante persone che le hanno voluto bene e che dalla sua dote hanno ricevuto benefici, potranno tributarle l’ultimo, caloroso e affettuoso, saluto. Nonna Celestina riceveva i pazienti in una piccola rimessa di legno. Cinque o sei al giorno, di ogni estrazione sociale. Impiegati, casalinghe, operai, politici, professionisti affermati. Non si è mai fatta pagare per le sue prestazioni. La sua soddisfazione era quella di riuscire a sconfiggere il male.

Tutti la ricorderanno per il bene che ha fatto con la semplice umiltà di chi sa quel che vale e non ha bisogno di dimostrarlo. A nessuno.

25/06/2022 

Economia

Agliè: la Hitherm festeggia i 10 anni di attività con un concorso artistico. In giuria Vittorio Sgarbi

Dieci anni di attività celebrati con un grande concorso premiato da una giuria presieduta dal noto […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Chivasso: dopo essere diventato il re dei social, a Khaby Lame la cittadinanza italiana

Vive a Chivasso da oltre vent’anni, è diventato grazie al suo intuito e alla sua abilità […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Pont Canavese: escursionista precipita per venti metri nella strada ferrata e finisce al Cto

Un altro incidente in montagna e più precisamente sulla strada ferrata di Pont Canavese. Protagonista dell’incidente, […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Eventi

San Francesco al Campo, il presidente della Regione Cirio visita il “Velodromo Francone”

Venerdì 24 giugno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha visitato il “Velodromo Francone” di […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, domenica 26 giugno, torna l’instabilità in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani, domenica 26 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

24/06/2022 

Economia

Svolta all’Enasarco, il neopresidente Alfonsino Mei: “La Fondazione sia la casa di tutti”

Giovedì 23 giugno, per la prima volta nel corso dell’attuale consiliatura, il presidente Alfonsino Mei ha […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy