08/02/2018

Castellamonte: al via il concorso “Ceramics in love” rivolto agli artisti che amano la ceramica

CONDIVIDI

Si intitola “Ceramics in Love” l’evento che la città di Castellamonte organizza in occasione della 58a Mostra della Ceramica 2018, 18 agosto-02 settembre. Si tratta, nella fattispecie, di un concorso riservato a tutti gli artisti della ceramica italiani e internazionali. O meglio, come viene specificato, il concorso è rivolto tutti quelli che amano e trovano per mezzo della ceramica la loro fonte di ispirazione, per mostrare gli aspetti più interessanti della contemporaneità nelle loro opere.

Il tema del concorso è “Ceramics in Love” visto e interpretato dagli artisti e ceramisti con opere originali ed inedite attraverso sculture tridimensionali, pannelli a basso o alto rilievo, dipinti su piatti tondi, ovali o quadrati o, anche, su vasi, purché realizzati con le tecniche della ceramica.

L’iniziativa si prefigge di valorizzare l’arte della ceramica in tutte le sue tecniche e destinazioni d’uso, dal design all’artigianato, senza dimenticare, trattandosi della città di Castellamonte, del suo oggetto più famoso: la stufa.

Le opere concorrenti saranno esposte a Palazzo Botton, Centro Congressi Martinetti, Liceo Statale “Felice Faccio”.
Le opere concorrenti alla selezione dovranno essere realizzate con materiale ceramico di qualunque tipo ed eseguite con qualsiasi tecnica. I concorrenti dovranno dichiarare che le opere presentate sono originali, inedite e che nessuno potrà vantare diritti su di esse. Ogni artista potrà presentare un solo lavoro, progettato e realizzato anche con più elementi.

Faranno parte della giuria Ugo Nespolo (presidente), Antonio Balestra, Architetto e Dirigente Scolastico, Giovanni Cordero (Art-curator), Angelo Mistrangelo, giornalista e critico d’arte, Matteo Zauli, Direttore del Museo Zauli di Faenza, provvederà a definire gli ammessi al concorso, a selezionare le opere, ad assegnare la loro collocazione nei diversi siti e a individuare i vincitori. La Città di Castellamonte ha nominato Curatore del Concorso Giuseppe Bertero.

Il concorso prevede l’assegnazione di riconoscimenti alle prime 3 opere classificate (con premio in denaro), nonché Targhe e Attestati di segnalazione e di partecipazione; le opere premiate passeranno in proprietà alla Città di Castellamonte la quale avrà il diritto di riproduzione fotografica e pubblicazione su riviste, giornali, web e altro.

Il 1° premio ammonta a 3.000 euro, il 2° premio 2.500 euro e il 3° premio a 500.

Dov'è successo?

27/02/2024 

Cronaca

La Regione Piemonte finanzierà la pista ciclopedonale che da Torrazza Piemonte porterà in Canavese

Il sindaco di Torrazza Piemonte Massimo Rozzino, sostenuto dalla maggioranza di governo, ha avviato un ambizioso […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Villanova Canavese. Una famiglia si occuperà di Lorenzo

In una fredda sera dello scorso mese di gennaio, una scena toccante ha avuto luogo nelle […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Attimi di terrore a Bajo Dora per la caduta di massi dal fianco della montagna. Nessun ferito

Attimi di apprensione hanno scosso la tranquillità di Bajo Dora nella tarda serata di ieri, lunedì […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Ivrea, grazie a C.Next rinascono le Officine Ico, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”

In una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 26 febbraio, il management di C.Next Ivrea […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy