31/07/2015

Cronaca

Caselle, smontava auto rubate e rivendeva parti di ricambio. Arrestato

Caselle

/
CONDIVIDI

Un’officina clandestina ricavata in un edificio che sorge in campagna, nei pressi della bretella autostradale che collega Torino a Caselle. Qui un italiano di 50 anni, Ignazio S. smontava le auto rubate per rivendere i pezzi di ricambio al mercato nero.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri della stazione della Falchera, alle porte di Torino e del Canavese. Nell’appezzamento di terreno aveva realizzato un attrezzatissimo laboratorio per lo smontaggio delle automobili (alcune di lusso).

Nel corso di un’accurata perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato centinaia di pezzi appartenenti ad autovetture di marchio Fiat. Alda Romeo, Audi, Bmw, Lancia, Ford e Mercedes. Sequestrata anche tutta l’attrezzatura.

I militari stanno indagando per ricotruire tutta la seie di contatti per scoprire l’identità dei ladri e dei ricettatori. L’omo è stato processato ed è stato condannato dal tribunale di Torino all’obbligo di firma.

Dov'è successo?

24/11/2020 

Economia

Covid Piemonte: dalla Regione una web tax per sostenere il commercio locale e di prossimità

Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della web tax per i colossi […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Ivrea, Fava (Lega): “Basta con i campanilismi. Il nuovo ospedale servirà tutto il territorio”

Il nuovo ospedale di Ivrea? È la cosa più desiderata dagli utenti e la più divisiva […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Emergenza Covid in Piemonte: sono 2.070 i nuovi contagi. 73 decessi. 1.845 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,00 di oggi, martedì 24 novembre, […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Economia

Canavese: forse “salterà” la stagione invernale. I gestori degli impianti sciistici: Così falliremo”

Sale l’apprensione rispetto alle posizioni del Governo che sembrerebbe orientato ad escludere la possibilità di aprire […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Emergenza Covid in Canavese: sono 407 i ricoverati nelle strutture ospedaliere dell’Asl T04

Sono 407 i ricoverati risultati positivi al Covid negli ospedali dell’Asl To4 e in quello di […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Covid: la Regione Piemonte ha contrattualizzato 4.561 operatori sanitari per far fronte all’emergenza

Sono 4.561 gli operatori sanitari aggiuntivi e attualmente attivi che il Piemonte ha contrattualizzato dall’inizio della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy