31/07/2015

Cronaca

Caselle, smontava auto rubate e rivendeva parti di ricambio. Arrestato

Caselle

/
CONDIVIDI

Un’officina clandestina ricavata in un edificio che sorge in campagna, nei pressi della bretella autostradale che collega Torino a Caselle. Qui un italiano di 50 anni, Ignazio S. smontava le auto rubate per rivendere i pezzi di ricambio al mercato nero.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri della stazione della Falchera, alle porte di Torino e del Canavese. Nell’appezzamento di terreno aveva realizzato un attrezzatissimo laboratorio per lo smontaggio delle automobili (alcune di lusso).

Nel corso di un’accurata perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato centinaia di pezzi appartenenti ad autovetture di marchio Fiat. Alda Romeo, Audi, Bmw, Lancia, Ford e Mercedes. Sequestrata anche tutta l’attrezzatura.

I militari stanno indagando per ricotruire tutta la seie di contatti per scoprire l’identità dei ladri e dei ricettatori. L’omo è stato processato ed è stato condannato dal tribunale di Torino all’obbligo di firma.

Dov'è successo?

16/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: domani, sabato 17 aprile, l’ultimo saluto ai coniugi Dighera. Domenica 18 è lutto cittadino

La Comunità di Rivarolo Canavese saluterà per l’ultima volta Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

L’ozonoterapia per i pazienti affetti da Covid. L’assessore Icardi: “Effetti benefici evidenti”

“Recenti articoli suggeriscono la possibilità che l’ozonoterapia sistemica sia un efficace supporto in fase precoce della […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.264 nuovi contagi e 26 i decessi. I pazienti guariti sono 2.155 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, giovedì 15 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strada provinciale di Canischio: al via i lavori di consolidamento sulla frana causata dal maltempo

Sono stati consegnati i lavori di completamento per il consolidamento della frana causata dalle forti piogge […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid: stabile il numero dei ricoverati negli ospedali dell’Asl. Cala la pressione sui pronto soccorso

La pandemia di Coronavirus corre ancora ma negli ospedali canavesani che fanno capo all’Asl T04 la […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: emergono nuovi dettagli. Il pensionato aveva ucciso figlio e moglie al mattino

L’esame autoptico effettuato dal medico legale Roberto Testi e disposto dalla procura di Ivrea sulle salme […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy