02/10/2015

Cronaca

Caselle, passeggero in ritardo inventa falso allarme bomba per non perdere l’aereo

Caselle

/
CONDIVIDI

La telefonata anonima è arrivata al centralino del 113 intorno alle 20,30: “A bordo dell’aereo delle 21,00 diretto a Roma c’è una bomba”. La voce era maschile con un curioso accento arabo. Subito è scattato l’allarme generale e l’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle è stato blindato dalle forze dell’ordine. L’aereo interessato era l’Airbus dell’Alitalia che avrebbe dovuto decollare ieri sera alle 21,00 con destinazione Fiumicino. La Polaria intanto ha effettuato accurati controlli sulla lista dei passeggeri e dei relativi numeri di telefono. Il volo è stato sospeso: tutti i passeggeri che si trovavano sul veivolo sono stati fatti allontanare tra lo spavento generale mentre i tecnici si sono messi alla ricerca del supposto ordigno.

Nel frattempo gli agenti della Polaria hanno scoperto l’inghippo: ad effettuare la telefonata minatoria era stato in realtà un passeggero italiano in ritardo che, per non perdere il volo, si è invenntato il falso allarme bomba. Quando l’uomo è giunto trafelato allo scalo aeroportuale è stato immediatamente bloccato dagli agenti di polizia in servizio.

Un trucco ingenuo quanto impensabile. Con ogni probabilità l’autore dell’assurda telefonata sarà denunciato all’autorità giudiziaria per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. Il volo è partito regolarmente per Roma dopo aver accumulato oltre due ore di ritardo e con grande sollievo dei passeggeri.

Dov'è successo?

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy