02/10/2015

Cronaca

Caselle, passeggero in ritardo inventa falso allarme bomba per non perdere l’aereo

Caselle

/
CONDIVIDI

La telefonata anonima è arrivata al centralino del 113 intorno alle 20,30: “A bordo dell’aereo delle 21,00 diretto a Roma c’è una bomba”. La voce era maschile con un curioso accento arabo. Subito è scattato l’allarme generale e l’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle è stato blindato dalle forze dell’ordine. L’aereo interessato era l’Airbus dell’Alitalia che avrebbe dovuto decollare ieri sera alle 21,00 con destinazione Fiumicino. La Polaria intanto ha effettuato accurati controlli sulla lista dei passeggeri e dei relativi numeri di telefono. Il volo è stato sospeso: tutti i passeggeri che si trovavano sul veivolo sono stati fatti allontanare tra lo spavento generale mentre i tecnici si sono messi alla ricerca del supposto ordigno.

Nel frattempo gli agenti della Polaria hanno scoperto l’inghippo: ad effettuare la telefonata minatoria era stato in realtà un passeggero italiano in ritardo che, per non perdere il volo, si è invenntato il falso allarme bomba. Quando l’uomo è giunto trafelato allo scalo aeroportuale è stato immediatamente bloccato dagli agenti di polizia in servizio.

Un trucco ingenuo quanto impensabile. Con ogni probabilità l’autore dell’assurda telefonata sarà denunciato all’autorità giudiziaria per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. Il volo è partito regolarmente per Roma dopo aver accumulato oltre due ore di ritardo e con grande sollievo dei passeggeri.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy