25/09/2015

Economia

Caselle, nuovi voli per Casablanca e una sala per il culto musulmano

Caselle

/
CONDIVIDI

Sarà operativo a partire dal 27 ottobre il nuovo collegamento tra Torino e Casablanca. A coprire la tratta aerea sarà la compagnia Royal Air Maroc. Il volo avrà luogo il martedì, il giovedì e il sabato di ogni settimana: partenza da Torino alle 11,40 e da Casablanca alle ore 6,55.

La decisione di attuare il collegamento tra il Piemonte e il Marocco è stata assunta dalla Sagat, la società che gestisce lo scalo aeroportuale, sulla scorta delle esigenze dettate dalla considerazione che il flusso di persone che desiderano recarsi in Marocco è sempre più consistente. Non bisogna dimenticare la comunità marocchina piemontese, con i suoi 60mila cittadini (circa la metà risiede nella provincia di Torino), è la più numerosa d’Italia. Ma non è tutto: l’amministratore della Sagat Roberto Barbieri, ha anche deciso, per l’occasione, di riservare una sala dello scalo alla preghiera musulmana.

L’amministratore delegato non nasconde la sua soddisfazione per il fatto che la compagnia aerea marocchina abbia scelto l’aeroporto di Caselle. E non solo perché l’occasione consente alla comunità marocchina di potersi recare con maggiore frequenza e comodità al paese d’origine, ma perché in questo modo si aggiunge un importante hub al network torinese che consente di aprire un nuovo ventaglio di collegamenti internazionali per tutti i viaggiatori che si devono spostare per addari con un elevato standard di servizio.

L’apertura della sala di preghiera è stata approvata anche dal sindaco di Torino Piero Fassino. Di recente l’aeroporto può disporre di una cappella riservata al culto cattolico.

Dov'è successo?

22/01/2021 

Cronaca

San Martino Canavese: uccisa a fucilate una femmina di lupo. Denuncia contro ignoti

È attribuibile ad una ferita d’arma da fuoco il decesso della femmina di lupo la cui […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 849 nuovi casi positivi. 23 i morti. Scendono i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 17,00 di oggi, venerdì 22 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Feletto: violento scontro frontale tra due automezzi sull’ex 460. Entrambi i conducenti in ospedale

Due feriti e due auto semidistrutte: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Sanità

Via libera del Consiglio Regionale piemontese ai 44,5 milioni destinati ai ristori alle Rsa in difficoltà

Gli aiuti di 44,5 milioni alle Rsa in difficoltà economica per il Covid sono legge. Il […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Inquinamento oltre il limite consentito: scatta lo stop ai diesel Euro 4 e 5 fino a lunedì 25 gennaio

Smog, scatta il semaforo arancione. Da oggi, venerdì 22 gennaio e fino a lunedì 25 gennaio […]

leggi tutto...

22/01/2021 

Cronaca

Rivarolo: erano in possesso di un chilo di droga da spacciare. In manette due giovani di Volpiano

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nella instancabile attività di contrasto al fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy