03/06/2022

Cronaca

Caselle: l’aereo atterra in ritardo a Valencia. Grazie a ItaliaRimborso indennizzati 17 passeggeri

CONDIVIDI

Ancora una volta i diritti dei passeggeri prevalgono sulle compagnie aeree. Ryanair, infatti, nei giorni scorsi, su decisione del Giudice di Pace di Torino, è stata condannata al pagamento di 6mila euro nei confronti di 17 passeggeri, che hanno subito un volo in ritardo ed hanno agito giudizialmente secondo quanto previsto dal Regolamento Comunitario 261 del 2004.

Nella fattispecie, il volo Torino-Valencia del 3 agosto 2020, anziché atterrare alle 10,10, è atterrato alle 13,18. Il volo, quindi, è atterrato oltre le tre ore di ritardo, senza condizioni meteo avverse, al contrario di quanto sostenuto dalla compagnia aerea. “Il Giudice di Pace di Torino – commentano da ItaliaRimborso, che ha difeso i numerosi passeggeri aerei -, ha applicato il Regolamento Comunitario 261/2004, che tutela i passeggeri aerei anche in casi di ritardo aereo. Oltre le tre ore di ritardo, infatti, i passeggeri possono richiedere la compensazione pecuniaria. Nella fattispecie non vi erano circostanze di sciopero o di condizioni meteo avverse. Come politica aziendale puntiamo sempre a raggiungere ad un accordo con la compagnia aerea, in modo da non intasare i tribunali con evidenze giuridiche. In questo caso la compagnia aerea sosteneva che vi era maltempo per un volo precedente. Circostanza non veritiera, come sostenuto dallo stesso Giudice e da ItaliaRimborso, che aveva chiesto l’escussione di un ingegnere Ryanair, non necessaria poi ai fini della decisione”.

ItaliaRimborso punta a far valere i diritti dei viaggiatori ed ancora una volta ha ricevuto una sentenza favorevole, accaduto come il 97,8% dei casi.

27/06/2022 

Rivara: cane da pastore morde alla gamba una bimba di 4 anni e il padrone si allontana

Stava tranquillamente passeggiando l’altra sera insieme ai genitori in occasione della festa patronale di Favria, quando […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

San Francesco al Campo: 33enne ferisce la moglie alla testa con un martello poi tenta il suicidio

Ha impugnato un martello da muratore e ha colpito di striscio alla testa la moglie davanti […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso: lunga notte di festa per la vittoria di Castello. Gariglio: “Il Pd è il primo partito”

Hanno festeggiato fino a tarda notte di domenica 26 maggio in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: un’altra ondata di caldo rovente investe l’Italia. Sereno fino al week end

Queste sono le previsioni del tempo per martedì 28 giugno elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso al ballottaggio sceglie la continuità. Castello riconfermato sindaco. La videointervista

Nonostante il leggero svantaggio del primo turno, il ballottaggio ha premiato Claudio Castello. Con 4.709 preferenze, […]

leggi tutto...

26/06/2022 

Sport

MotoGp: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia vola sulla pista e vince il Gran Premio d’Olanda

Il pilota della Ducati Francesco Pezzo Bagnaia non si smentisce: oggi, domenica 26 giugno ha vinto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy