04/03/2023

Cronaca

Caselle: la Protezione civile è partita per la Turchia. Presterà soccorso alla popolazione colpita dal terremoto

Caselle

/
CONDIVIDI

Caselle: la Protezione civile è partita per la Turchia. Presterà soccorso alla popolazione colpita dal terremoto

Nella mattinata di oggi, all’Aeroporto internazionale “Sandro Pertini” di Torino Caselle ha avuto luogo l’imbarco della protezione civile piemontese con destinazione Turchia, dove l’ospedale da campo EMT2 messo a disposizione dalla Regione Piemonte ed allestito ad Antiochia per soccorrere la popolazione colpita dal terremoto oggi pomeriggio verrà donato dal Governo italiano a quello della Turchia.
A siglare l’atto sono stati il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi. Con loro viaggeranno 60 sanitari, coordinati da Mario Raviolo della Maxiemergenza della Regione Piemonte, e 9 volontari addetti alla logistica che andranno a dare il cambio ai loro colleghi, tra cui il vicesindaco della città di Crescentino Luca Lifredi.

La struttura è operativa dal 17 febbraio in un’area sportiva nelle vicinanze dell’ex ospedale della città turca, andato completamente distrutto dal terremoto. Vi operano attualmente un’ottantina di sanitari e operatori e addetti logistica della maxi-emergenza del Piemonte, compresi dieci volontari della Protezione civile regionale.

“Tre anni fa, in questo aeroporto accoglievamo i medici e gli infermieri cubani che venivano in soccorso al Piemonte per l’emergenza covid – sottolinea il consigliere regionale della Lega Salvini,  Gianluca Gavazza -. Oggi partono i nostri sanitari e volontari per affiancare i sanitari Turchi nel post terremoto che ha devastato il paese. L’ospedale da campo, strutturato dall’ ing. Daniela Sacchetto, lo stesso in opera alle OGR e al Valentino, sarà donato al popolo turco. Restituiamo al mondo ciò che abbiamo ricevuto. Grazie alla disponibilità del Dipartimento della Protezione Civile a rifinanziarlo – continua Gianluca Gavazza, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Piemonte – il Piemonte sarà presto in grado di disporre di un nuovo ospedale da campo da impiegare sui fronti di emergenza internazionali”.

17/05/2024 

Cronaca

Violenza domestica a Ciriè: asportata la milza a una donna selvaggiamente picchiata dal compagno

Un grave episodio di violenza domestica ha avuto luogo a Ciriè, dove una donna di 40 […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Canavese: traffico illecito di rifiuti metallici ed evasione fiscale. Indagati numerosi imprenditori

Un’operazione di vasta portata ha portato alla luce un sistema di commercio illecito di rifiuti metallici […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Canavese, Parco dei Cinque laghi: il piano del contenimento dei cinghiali sarà adottato a breve

La Città metropolitana di Torino ha già predisposto ed inviato all’esame dell’Ispra-Istituto Superiore per la Protezione […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: tempo instabile anche nel fine settimana. Possibili piogge sparse in pianura

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 18 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

16/05/2024 

Cronaca

Caselle: nuovi treni per l’aeroporto con il prolungamento del Servizio Ferroviario Metropolitano

Torino e il Canavese si preparano ad accogliere un significativo potenziamento del servizio ferroviario che collegherà […]

leggi tutto...

16/05/2024 

Eventi

Festival della Reciprocità: Buongiorno Ceramica a Castellamonte; ad Agliè #MiMuovo-Sostenibilità e movimento

Proseguono gli eventi del Festival della Reciprocità 2024, il progetto che vede i Comuni di San […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy