12/01/2024

Economia

Caselle: aeroporto da record. Nel 2023 transitati oltre 45,5 milioni di passeggeri. È la prima volta

Caselle

/
CONDIVIDI

Caselle: aeroporto da record. Nel 2023 transitati oltre 45,5 milioni di passeggeri. E’ la prima volta

Il 2023 si è rivelato un anno da record per l’aeroporto di Torino-Caselle, che ha superato tutte le aspettative raggiungendo una pietra miliare mai vista prima. Con un aumento significativo dell’8% rispetto all’anno precedente, l’aeroporto ha accolto oltre 4,5 milioni di passeggeri, segnando la sua prima incursione oltre la soglia prestigiosa.

Il fulcro di questa crescita straordinaria è stato il settore internazionale, che ha segnato un aumento del 18,7%, con oltre 2,33 milioni di passeggeri. Questo risultato impressionante rappresenta un +15,1% rispetto ai dati pre-pandemia del 2019, sottolineando la robustezza della ripresa post-Covid.

Un contributo significativo a questo successo è derivato dall’apertura di nuove rotte internazionali dirette, con un ruolo di spicco giocato da Ryanair, stabilmente presente a Torino dal novembre 2021. La compagnia aerea ha svolto un ruolo chiave nell’incremento del traffico, lanciando nuove tratte nel corso del 2023. Inoltre, la ripresa del traffico turistico proveniente dai mercati del Nord Europa, dell’Irlanda e della Gran Bretagna, ha ulteriormente alimentato la crescita, con un forte ritorno dei voli charter per gli appassionati degli sport invernali.

Tra le destinazioni internazionali più popolari, primeggiano mete iconiche come Londra, Parigi, Barcellona, Madrid e Monaco. Notabili incrementi rispetto all’anno precedente sono stati registrati da Tirana (+76%), Bruxelles Charleroi (+67%) e Monaco (+47%). A livello nazionale, Catania si conferma come la destinazione di punta, seguita da Roma, Napoli e Palermo.

Il 2023 ha segnato numerosi mesi storici per l’Aeroporto di Caselle, con ottobre, novembre e dicembre che hanno stabilizzato record di traffico in successione. Dicembre 2023, con 356.271 passeggeri, è stato consacrato come il miglior dicembre nella storia dell’aeroporto, mentre ottobre (395.234 passeggeri) e novembre (313.374 passeggeri) avevano già imposto nuovi standard mensili. Il primo semestre dell’anno ha iniziato con il piede giusto, con record mensili nei mesi di gennaio, aprile, maggio e giugno.

Con un totale di 103.555 passeggeri, la settimana dal 2 all’8 gennaio 2023 è stata la più trafficata di sempre, e la giornata del 8 gennaio 2023 è stata memorabile come la più intensa nella storia dell’aeroporto di Torino, con 19.955 passeggeri tra arrivi e partenze.

L’aeroporto di Torino-Caselle emerge così come una pietra angolare cruciale nel panorama dell’aviazione italiana, offrendo servizi di qualità e fissando nuovi standard nel settore aeroportuale nazionale. 

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy