30/04/2019

Cronaca

Cantoira, ratti e parassiti in cucina. I carabinieri e i tecnici dell’Asl chiudono un bar trattoria

Cantoira

/
CONDIVIDI

Non avrebbe osservato le corrette procedure relative alla corretta conservazione degli alimenti. Per questa ragione il titolare 55enne del bar trattoria “Villa” di Cantoira è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Chialamberto perchè ritenuto responsabile di aver violato la legge sulla “vigilanza per la tutela della pubblica salute”.

Il ristoratore ha dovuto sospendere l’attività fino a quando non saranno garantite le condizioni igienico-sanitarie. Il controllo nel locale è stato eseguito di carabinieri in collaborazione con i tecnici dell’Asl T04 di Ciriè nell’ambito di un generale controllo sulle attività della val Grande.

Stando agli accertamenti compiuti dagli uomini dell’Arma e dai tecnici Asl sono state riscontrate gravi carenze igienico-sanitarie e addirittura la presenza nelle cucine di ratti e parassiti.

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Leinì, sorpreso dopo le 18 con i clienti nel bar e la serranda abbassata. Mille euro di multa all’esercente

I clienti si trovavano all’interno del locale a sorseggiare l’aperitivo. Per non incorrere nelle salate sanzioni […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus: la burocrazia blocca le assunzioni degli infermieri. Il Nursind: “Non c’è tempo da perdere”

Non bastava la pandemia di Coronavirus: adesso ci si mette la burocrazia a rallentare in modo […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy