08/06/2015

Cronaca

Canavese, un sito per recuperare i preziosi rubati dai ladri

Canavese

/
CONDIVIDI

L’utilità della tecnologia è innegabile. E lo è anche nel caso in cui, attraverso un sito creato dalle forze dell’ordine, è possibile riconoscere gli oggetti rubati dai ladri. Grazie alle immagini diffuse su internet, da oggi i derubati potranno visionare gli ogetti che sono stati loro sottratti. I derubati potranno rivolgersi all’Arma dei carabinieri e alle forze di polizia per cercare do tornare in possesso del maltolto. Sul sito dei carabinieri si trova di tutto: pellicce, orologi, collane, stereo, orologi e smartphone, macchine fotografiche, impianti stereo e collezioni complete di cristalli.

Basta cliccare sul link www.armadeicarabinieri.it per visionare migliaia di articoli suddivisi in 36 categorie. Le immagini mostrano anche le dimensioni reali degli oggetti per agevolare il riconoscimento della refurtiva sequestrata di recente nel corso dei controlli eseguiti nei campi nomadi di Torino, Leinì e San Giusto Canavese. oggetti sono suddivisi in trentasei categorie:  gioielli, abbigliamento, hi-fi, opere d’arte, utensili, orologi, mobili, cristallerie e persino mobili.

20/10/2020 

Cronaca

Piemonte, entrano in vigore nuove restrizioni: centri commerciali chiusi il sabato e la domenica

La firma del decreto è attesa in serata, ma il contenuto è già pubblico da ore […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Coronavirus, Hot-spot per i tamponi: l’Asl T04 indica orari, ubicazione e modalità di accesso

Dopo le polemiche innescate dalle lunghe code che si formano nei quattro punti di accesso per […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: 1.396 contagi in più rispetto a ieri. 154 i ricoverati in ospedale. 6 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.442 (+ […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

È polemica sugli hotspot scolastici. L’assessore alla Sanità: “Se ci sono code prolungare gli orari”

Lunghissime code, serpentoni di auto che si snodano per chilometri: automobilisti in snervante attesa di poter […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Coronavirus, il sindacato Nursind denuncia: “Mancano infermieri per affrontare l’emergenza”

Il sistema sanitario piemontese è a un passo dal collasso. Le assunzioni avvengono con il contagocce […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Covid, da oggi saranno disponibili i test rapidi anche in Piemonte. L’esito in quindici minuti

I test rapidi per il Covid-19 dovrebbero essere disponibili da oggi, martedì 20 ottobre anche in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy