07/07/2022

Cronaca

Canavese, truffe e usura: tra gli indagati persone residenti a Ivrea, Chivasso, Strambino e Favria

CONDIVIDI

L’imponente operazione eseguita nella mattinata di ieri, mercoledì 6 luglio, dai carabinieri che ha sgominato la “banda degli imprenditori” ha investito, oltre Torino e Chivasso, anche l’intero Canavese. 115 gli indagati e 14 gli arresti. Gli uomini dell’Arma hanno di fatto smantellato una vasta rete di imprenditori e commercialisti che che, mediante 25 società appositamente costituite grazie alla complicità di soggetti terzi o utilizzando documenti falsificati avrebbe perpetrato truffe al Gestore dei Servizi Energetici SpA – società partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze – facendosi erogare indebitamente Titoli di Efficientamento Energetico, ceduti successivamente a società terze, ricavando un controvalore economico per un importo complessivo di circa 25 milioni di euro; frodi ai danni di Istituti finanziari e bancari, anche mediante acquisizione fraudolenta di crediti d’Iva, attraverso l’emissione di fatturazioni inesistenti, con un danno complessivo di circa 50 milioni di euro; riciclaggio dei proventi mediante il trasferimento delle risorse all’estero e/o acquisto di metalli preziosi (lingotti e monete d’oro); attribuzione fittizia a terzi, anche grazie all’utilizzo di generalità false e, infine, prestiti a tassi usurari.

Tra gli indagati sono presenti persone residenti a Caluso, Ivrea, Chivasso, Borgaro, Caselle Torinese, Feletto, Volpiano, Candia, Strambino, Favria, Rondissone e Bollengo. Contestualmente alle misure cautelari, sono stati eseguiti 31 sequestri preventivi di altrettanti conti correnti in Italia e all’estero, nonché 13 perquisizioni domiciliari nei confronti di ulteriori indagati. Nell’ambito dell’operazione i carabinieri hanno sequestrato 140.000 euro, 70 cambiali per 270.000 euro, 20 titoli azionari di una società per un importo totale di 100.000 franchi svizzeri, 19 pacchi contenenti banconote fac-simile in taglio da euro 500 e 39 munizioni calibro 38 special.

09/08/2022 

Cronaca

È deceduta al Cto di Torino la 15enne di Strambinello vittima di un incidente sulla Pedemontana

Alla fine, il suo fisico non ha retto agli effetti dei traumi riportati e il suo […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Ferrovie, Avetta (Pd): “Esistono alternative all’ampliamento del tunnel di Ivrea”

“Quando si fa squadra e si lavora insieme per l’interesse del territorio, a prescindere dalle appartenenze […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cultura

Torna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”. Tra gli altri c’è anche il “Gran Paradiso”

Ritorna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”, evento organizzato dai Parchi Nazionali italiani Stelvio, Gran Paradiso, […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Chivasso: arriva la fibra ottica super veloce della Tim. Circa 2,6 milioni l’investimento stimato

Tim, attraverso FiberCop, la società infrastrutturale del Gruppo, realizzerà a Chivasso un innovativo piano di cablaggio […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Ceresole: per i cento anni del “Gran Paradiso”, grandioso spettacolo di luci sull’acqua

Venerdì 12 agosto 2022, alle ore 21.30, si terrà a Ceresole Reale, in località Pian della […]

leggi tutto...

09/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: instabilità nella giornata di domani mercoledì 10. Piogge in serata

Ecco le previsioni del tempo per mercoledì 10 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy