10/08/2015

Cronaca

Canavese, troppi cinghiali e i cacciatori entrano in azione

Canavese

/
CONDIVIDI

Da anni costituiscono un pericolo non soltanto per le coltivazioni ma anche per gli automobilisti. Le cronache riportano sempre più spesso notizie di incidenti gravi, a volte anche mortali, causati dall’eccessiva proliferazione dei cinghiali.

Per porre rimedio al fenomeno, è stata programmata per domani una battuta di caccia agli ungulati, autorizzata dal Comitato di gestione dell’Atc Torino1. All’abbattimento mirato dei cinghiali nei territori dei comuni di Bairo, Torre Canavese e Castellamonte, parteciperanno decine di cacciatori.

Il provvedimento si è reso necessario perché l’incontrollata proliferazione dei cinghiali non solo arreca danni economici rilevanti alle colture agricole ma mette anche a rischio l’incolumità delle persone. Era stato Paolo Mascheroni, sindaco di Castellamonte a sollevare il problema: alcuni cinghiali infatti, non molto tempo fa, si erano spinti nel centro storico cittadino causando danni anche nel parco del castello.

Da qui la richiesta, inoltrata alla Città Metropolitana, di un intervento che limitasse l’espansione territoriale degli ungulati.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy