17/07/2015

Cronaca

Canavese, sgominata banda che rubava mezzi agricoli da rivendere in Romania

Canavese

/
CONDIVIDI

L’operazione di polizia era stata denominata “Tractor”. Gli investigatori, dopo lunghe e accurate indagini, coordinate dalla Procura di Torino, avevano scoperto l’esistenza di una vasta organizzazione criminale dedita al furto e allo smercio di macchine agricole, attiva nel Torinese e nell’Eporediese. Allora, nel mese di aprile, erano state arrestate undici persone. Ma l’attività degli inquirenti non si era fermata e oggi la Procura torinese ha emesso altre 19 ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettante persone: 7 di queste si trovano già in carcere e 12 di esse sono sottoposte all’obbligo di firma o di dimora.

La complessa attività investigativa condotta dagli agenti della polizia stradale del Piemonte e della Valle d’Aosta, compiuta attraverso intercettazioni telefoniche, ambientali, video e con l’ausilio del Gps, avrebbe appurato che alle persone di origine romena, interessate dal provvedimento giudiziario, sono da attribuire almeno 40 episodi di furto pluriaggravato ai danni di cantieri, aziende agricole o attività commerciali specializzate nella rivendita di macchine operatrici, escavatori e trattori agricoli.

Gli agenti della polizia stradale ha sequestrato mezzi per un valore di circa un milione di euro. Tre provvedimenti di custodia cautelare non sono stati eseguiti a causa dell’irreperibilità dei destinatari. Questa la dinamica dell’attività della banda specializzata: i mezzi agricoli venivano nascosti dopo il furto (che avveniva nelle ore notturne) in garage e magazzini clandestini disseminati in Canavese (Ivrea, Burolo, Corio, Ivrea) e in diversi comuni del Piemonte (Saluggia, Cherasco, La Loggia e Villanova d’Asti). Qui venivano cambiate le targhe e i numeri serie del telaio e inviati in Romania a bordo di Tir.

 

 

Dov'è successo?

07/12/2021 

Cronaca

Traversella: in prognosi riservata una giovane aquila reale recuperata sulla strada per Fondo

Sono ancora riservate la diagnosi e la prognosi sulla giovane Aquila Reale recuperata a Traversella sulla […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Sport

Nuoto: “Coppa caduti di Brema”, risultato incoraggiante per la “Nuotatori Canavesani”

Si è svolta domenica 5 dicembre al Palazzo del Nuoto di Torino il campionato italiano a […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Ivrea: spruzzano spray urticante in discoteca. Tre ragazze si sentono male e finiscono in ospedale

Sono finite in pronto soccorso a causa dello spray urticante che qualcuno ha usato in discoteca […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Economia

Piemonte: no alle vendite promozionali prima dei saldi. Leone (Lega): “Niente più deroghe”

Non ci saranno in Piemonte vendite promozionali che anticipano i saldi: dopo le deroghe previste lo […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Leinì, incendio devasta il capannone di un’azienda. Per l’Arpa nell’aria non ci sono sostanze pericolose

L’Agenzia regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte comunica che, in seguito all’incendio che nella notte […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 776 nuovi contagi e cinque decessi. I letti occupati sono 500. 483 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,45 di oggi, lunedì 6 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy