23/11/2023

Cronaca

Canavese, sciopero nazionale del trasporto pubblico locale: possibili disagi e fasce di servizio garantito

Canavese

/
CONDIVIDI

Canavese, sciopero nazionale del trasporto pubblico locale: possibili disagi e fasce di servizio garantito

Il prossimo lunedì 27 novembre, i cittadini dovranno prepararsi a un’intera giornata di possibili disagi nel servizio di trasporto pubblico locale, a seguito di uno sciopero nazionale di 24 ore indetto per questioni economico-sociali. L’iniziativa, supportata dall’organizzazione territoriale USB Lavoro Privato, ha sollevato una serie di preoccupazioni relative alle condizioni lavorative e agli aspetti socio-economici dei dipendenti del settore.

L’azienda di trasporto pubblico locale Gtt ha dichiarato che, nonostante lo sciopero, si impegnerà a completare tutte le corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Tuttavia, è importante che i viaggiatori tengano presente la possibilità di ritardi e variazioni nelle normali operazioni di trasporto.
Per agevolare i cittadini durante le ore di protesta, Gtt ha annunciato fasce orarie specifiche in cui garantirà il servizio di trasporto pubblico locale. Nel dettaglio:

  • Servizio urbano-suburbano, metropolitana, centri di servizi al cliente: Sarà operativo dalle 6,00 alle 9,00 e dalle 12,00 alle 15,00.
  • Servizio extraurbano, Servizio bus sostitutivo ferrovia sfmA – Torino-Aeroporto-Germagnano-Ceres: Si svolgerà da inizio servizio alle 8,00 e dalle 14.30 alle 17.30.
  • Servizio ferroviario sfm1 – Rivarolo-Chieri: Sarà attivo dalle 6,00 alle 9,00 e dalle 18,00 alle 21,00.

Gli utenti sono invitati a consultare il sito web di Gtt per ottenere notizie e aggiornamenti in tempo reale durante le ore di sciopero. La compagnia ha assicurato che, nonostante le possibili ripercussioni sui diversi servizi gestiti dalla società, farà il possibile per minimizzare gli inconvenienti per la clientela. Si consiglia ai viaggiatori di pianificare attentamente i propri spostamenti e di considerare alternative nel caso in cui si verifichino ritardi significativi.

Lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale rappresenta un momento di forte preoccupazione anche per i pendolari, ma il Gruppo Torinese Trasporti si impegna a mantenere un livello accettabile di servizio per ridurre al minimo l’impatto sulla vita quotidiana dei cittadini.

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy