06/07/2023

Cronaca

Canavese: lavoratori “in nero” e poca sicurezza in ristoranti e bar. Controllati dai carabinieri 4 locali

Canavese

/
CONDIVIDI

Nel mese di giugno 2023, i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Comando Provinciale Carabinieri di Torino, hanno svolto una serie di controlli volti al rispetto delle vigenti normative in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché al contrasto del fenomeno del lavoro in “nero”.

I controlli preventivi in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro si inquadrano nei compiti dei Nuclei Ispettorato del Lavoro dei carabinieri presenti in tutta Italia a livello provinciale.
Le verifiche ispettive sono state effettuate nel torinese ed in particolare nel territorio ricadente nella competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Venaria Reale, quattro gli esercizi commerciali sanzionati amministrativamente, di cui uno con il deferimento del titolare per gravi mancanze in materia di sicurezza, i militari hanno constatato violazioni di carattere penale, in particolare la mancata costituzione del (RSPP), Servizio di Prevenzione e Protezione, è scattata per il trasgressore l’immediata sospensione dell’attività imprenditoriale per gravi violazioni in materia di salute e sicurezza e per impiego di personale in nero, la riapertura delle attività colpite dai provvedimenti di sospensione potrà quindi avvenire solo al ristabilirsi delle idonee condizioni di sicurezza ed all’assunzione del personale impiegato senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

In tutti e quattro gli esercizi commerciali è stata riscontrata la presenza di lavoratori in nero, complessivamente è stata verificata la posizione lavorativa di 53 lavoratori impiegati in svariate attività (ristorazione, bar, piccole aziende artigiane), di questi 8 sono risultati completamente in nero e dovranno quindi esser assunti dal periodo risultato “sommerso”, oltre al pagamento delle sanzioni previste per il datore di lavoro. Le sanzioni comminate ammontano a 34.300 euro.

13/06/2024 

Cronaca

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali Entrerà in vigore […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Sanità

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco Il Comune di […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria Dopo una lunga […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 14 giugno, giornata instabile e nuvolosa ma senza temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 14 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it NAZIONALE AL NORD […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy