15/10/2015

Economia

Canavese, la Città Metropolitana presta i mezzi per la manutenzione del territorio

Canavese

/
CONDIVIDI

Manutenzione del territorio da eseguire? Non è più necessario ricorrere a salati noleggi. E’ la Città Metropolitana che presta ai comuni interessati i mezzi meccanici con operatore. Agli enti locali spetta soltanto l’onere di pensare al carburante.

La Regione Piemonte ha approvato da poco il decreto che dispone il “prestito d’uso” proposto dal vicesindaco metropolitano Alberto Avetta. Al momento i comuni che hanno deciso di avvalersi del nuovo servizio sono Burolo, Mompantero, Castagnole Piemonte, Bibiana, San Giusto Canavese e Volpiano che hanno in programma la manutenzione della rete stradale che attraversa i loro territori. L’obiettivo è quello di consentire alle amministrazioni di operare significative economie di scala.

“La Città metropolitana di Torino è al fianco dei piccoli Comuni per la salvaguardia e la manutenzione del territorio” commenta Alberto Avetta che spiega come il decreto renda operativa una forma di assistenza che l’ex Provincia di Torino aveva sempre praticato in passato nel campo della pulizia dei fossi lungo le strade, il ripristino dei sentieri forestali e la pulizia della rete irrigua territoriale. Allo stato attuale delle cose sono 28 le amministrazioni comunali che hanno richiesto l’intervento della Città Metropolitana.

Una sinergia indispensabile ma che evidenzia come i comuni siano sempre più in difficoltà.

Dov'è successo?

22/10/2020 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Salassa: precipita da un capannone. 70enne ricoverato al Cto

È precipitato dal capannone in ristrutturazione: protagonista di un grave incidente sul lavoro è in uomo […]

leggi tutto...

22/10/2020 

Sanità

Al via in Piemonte i test rapidi per il Coronavirus nelle farmacie, negli ospedali e negli ambulatori

In Piemonte inizia da subito l’utilizzo dei test rapidi per individuare le persone positive al Coronavirus: […]

leggi tutto...

22/10/2020 

Cronaca

Forno: coltelli made in Italy prodotti in Cina. Scoperta frode milionaria. 3 imprenditori nei guai

L’etichetta parlava di «Made in Italy», di fatto però, i milioni di articoli sequestrati dalla Guardia […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy