07/11/2023

Cronaca

Canavese in lutto: è morto a 76 anni l’imprenditore Ettore Seghezzi. Era originario di Fiorano

Fiorano

/
CONDIVIDI

Canavese in lutto: è morto a 76 anni l’imprenditore Ettore Seghezzi. Era originario di Fiorano

È spirato nella serata di sabato 4 novembre a 76 anni Ettore Seghezzi, imprenditore canavesano e cofondatore della Seinox di Bollengo, azienda leader nel settore delle cucine professionali. Seghezzi era ricoverato da pochi giorni all’hospice di Salerano, dopo una lunga malattia. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto nel tessuto economico e sociale del Canavese, dove era molto apprezzato per la sua creatività, la sua tenacia e la sua generosità.

Oggi pomeriggio, martedì 7 novembre 2023, alle 15,00 è stato celebrato il funerale dell’imprenditore presso la chiesa parrocchiale di Fiorano, suo paese natale. Numerosi i messaggi di cordoglio che sono arrivati da amici, colleghi e rappresentanti delle istituzioni locali. Tra questi, il sindaco di Borgofranco Fausto Francisca, che ha ricordato il ruolo di Seghezzi nella valorizzazione dei Balmetti, l’area ex Birreria Broglio dove aveva avviato alcuni progetti condivisi con il Comune.

“Ettore Seghezzi era un imprenditore creativo, mai arrendevole, ma anche una persona generosa e attenta al nostro territorio. Lo salutiamo con affetto e con l’impegno di portare avanti le sue idee”, ha scritto Francisca in un lungo post pubblicato sui social.

Anche il sindaco di Montalto Dora e presidente dell’associazione Festa e Fiera di S.Savino Renzo Galletto ha voluto rendere omaggio a Seghezzi, definendolo “non solo uno straordinario mecenate, ma molto molto di più. Un uomo curioso innamorato delle novità che avrebbero valorizzato il territorio in cui viveva. La sua generosità non era banalmente finalizzata ai suoi interessi imprenditoriali, ma bensì a una concezione molto filantropica nei confronti di chi gli chiedeva un sostegno per realizzare progetti condivisi. Non era un uomo di cultura, se per cultura intendiamo un’intellettuale, ma aveva la cultura del fare e soprattutto del fare cose nuove. Pragmatismo unito a una capacità professionale non comune acquisita nel tempo, è diventato un imprenditore che coniugava buon senso a grande professionalità”.

15/06/2024 

Sport

Chivasso: la corsa podistica “Stramandriamo” inaugura una domenica dedicata allo Sport

Chivasso: la corsa podistica “Stramandriamo” inaugura una domenica dedicata allo Sport Domenica all’insegna dello sport a […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Sport

Pista: straordinario bottino di medaglie ai piemontesi S35+. Trionfa l’Avis Atletica Canavesana

Pista: straordinario bottino di medaglie ai piemontesi S35+. Trionfa l’Avis Atletica Canavesana Un’ondata di trionfi ha […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Cronaca

Favria: ladro solitario deruba di notte due negozi nel centro storico. Indagano i carabinieri

Favria: ladro solitario deruba di notte due negozi nel centro storico. Indagano i carabinieri Due furti […]

leggi tutto...

15/06/2024 

Cronaca

Montanaro: una sconosciuta abbraccia un’anziana al cimitero e la deruba della collana

Montanaro: una sconosciuta abbraccia un’anziana al cimitero e la deruba della collana Una donna anziana è […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy