17/07/2015

Cronaca

Canavese, il prefetto assicura: non c’è nessuna emergenza migranti

Canavese

/
CONDIVIDI

I migranti provenienti dal continente africano? Al momento nessuno imporrà ai comuni di accoglierli. L’incontro che il Prefetto di Torino Paola Basilone ha avuto ieri pomeriggio con i sindaci di una trentina di comuni del Torinese, tra i quali anche San Benigno, Favria, Leinì, Volpiano, Caselle e Borgaro, ha avuto un carattere del tutto interlocutorio.

In sostanza il Prefetto ha illustrato agli amministratori qual è la situazione attuale e ha chiesto di iniziare a valutare se nei comuni interpellati esiste la possibilità di disporre di spazi adeguati e se vi sono associazioni di volontariato eventualmente disponibili ad accogliere i profughi.

Nessuna imposizione, dunque. Sindaci e cittadini potranno continuare a dormire sonni tranquilli perché non ci sarà, è stato assicurato, nessuna invasione di migranti. I numeri comunque parlano chiaro: non c’è nessuna emergenza in atto ma è evidente che il flusso di arrivi è incessante: ogni 10 mila migranti che sbarcano sulle coste del Sud Italia, oltre 700 giungono in Piemonte e circa 400 persone vengono destinati a Torino e Provincia.

Il Prefetto Basiloni ha chiesto di effettuare una valutazione, ma a quanto pare, quasi nessuno dei Comuni interpellati dispone né di spazi adeguati e né di personale che possa occuparsi dei migranti. Di certo la situazione è in continua evoluzione e nessuna possibilità è da escludere.

Dov'è successo?

03/12/2021 

Cronaca

Cuorgnè: la scuola canavesana è in lutto per la scomparsa del professor Giovanni Gennaro

Il mondo scolastico cuorgnatese e canavesano e in lutto per la scomparsa a 74 anni del […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Economia

Chivasso: Polo logistico, il Consiglio Comunale approva il piano delle opere di urbanizzazione

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale convocato dal presidente Gianni Pipino, undici consiglieri su 12 presenti hanno […]

leggi tutto...

03/12/2021 

Sanità

Canavese: qualità dei servizi sanitari. Assegnati i “Bollini rosa” agli ospedali di Chivasso, Ciriè e Ivrea

Nella mattinata di giovedì 2 dicembre, a Roma, si è svolta la cerimonia di premiazione della […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Cronaca

Tenta una rapina in un negozio a Rivarolo senza riuscirci. Poco dopo il bandito colpisce a Salassa

Appena venti minuti: è il tempo occorso a un malvivente e al suo complice di tentare […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: boom di contagi. Superata la soglia dei 1.200 nuovi casi. Due i decessi. 606 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 2 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

02/12/2021 

Appuntamenti

Chivasso: il 6 gennaio 2022 ritorna l’atteso e tradizionale “Mercà d’la Tola”. Aperte le adesioni

Il prossimo 6 gennaio l’Epifania continuerà a portarsi via le festività ma a Chivasso è atteso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy