04/08/2015

Economia

Canavese, è ufficiale: da settembre chiudono gli uffici postali in frazioni e piccoli comuni

Canavese

/
CONDIVIDI

Era una fine preannunciata anche se la mobilitazione di sindaci e numerose petizioni firmate dai cittadini, avevano fatto sperare che Poste Italiane rivedesse il piano di ristrutturazione. Ormai è ufficiale: dal 7 settembre gli uffici postali presenti nei piccoli centri abitati e nelle frazioni, chiuderanno definitivamente i battenti.

L’azienda deve necessariamente ridurre i costi e poco importa se la decisione assunta penalizzerà migliaia di utenti, in gran parte anziani, molti dei quali impossibilitati a percorrere lunghe distanze. E ancora una volta il Canavese deve passivamente subire l’ennesima penalizzazione.

Questi gli uffici postali per i quali è stata decisa la chiusura: Borgofranco d’Ivrea, Baio Dora, Villate di Mercenasco, Muriaglio di Castellamonte.

Orario ridimensionato in altri 13 comuni del Canavese e dell’Eporediese: a Mercenasco, Valprato Sona, Scarmagno, Torre Canavese, Pratiglione, Ronco Canavese, Tavagnasco, Ciconio, Cintano, Prascorsano, Pecco, Bairo, Cuceglio e Pecco, gli sportelli rimarranno aperti tre giorni su sette.

In origine la direzione delle Poste Italiane aveva stabilito che l’apertura dovesse avere luogo due volte la settimana. Un piccolo passo indietro che complica un po’ meno la vita alla popolazione residente nei comuni e nelle frazioni sopracitate ma che non risolve il problema del disagio.

Dov'è successo?

23/04/2021 

Politica

Riaperture in Piemonte, i consiglieri regionali Valle e Rossi (Pd): “Covid, priorità alla scuola”

Il gruppo di indagine regionale sul Covid 19 ha esaminato le prime risultanze della sperimentazione “Scuola […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Cronaca

Il trattore si ribalta e schiaccia il conducente. Nell’incidente muore un 53enne di Lanzo

È morto sul colpo Sergio Bellezza Oddon l’imprenditore agricolo cinquantatreenne di Lanzo che è stato vittima, […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Economia

Scarmagno: la Italvolt punta a uno stabilimento con 4mila addetti per far rivivere il sogno di Olivetti

Nel corso della sua visita in Canavese la delegazione regionale guidata dal presidente della Regione Alberto […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Economia

Canavese, il presidente della Regione Alberto Cirio visita l’eccellenza dell’industria territoriale

È stata una giornata tutta canavesana, quella di ieri, giovedì 22 aprile, per il presidente della […]

leggi tutto...

22/04/2021 

Eventi

Festival del gelato a Rivara: così il paese sfida il virus e inaugura la ripartenza dell’Alto Canavese

È stata denominata “Il Festival del Gelato” l’iniziativa che avrà luogo il 4, 5 e 6 […]

leggi tutto...

22/04/2021 

Sanità

Covid-19 in Piemonte: nuova intesa con i medici di famiglia su vaccinazioni e corretta informazione

Fornitura prioritaria di AstraZeneca e Johnson&Johnson ai medici di famiglia che vaccinano in autonomia nei propri […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy