06/02/2024

Economia

Canavese, agricoltori e allevatori scendono in strada: “L’Europa uccide il nostro futuro”

Pavone

/
CONDIVIDI

Canavese, agricoltori e allevatori scendono in strada: “L’Europa uccide il nostro futuro”

Gli agricoltori canavesani scendono in strada per protestare contro la politica europea che penalizza, a quanto sostengono, l’economia agricola e gli allevamenti. A Torino, in strada Moncalieri, decine e decine di agricoltori e allevatori, provenienti da tutto il Piemonte e dal Canavese a bordo di numerosi trattori, stanno inscenando una protesta che si protrarrà fino a venerdì.

L’iniziativa è nata da comitati spontanei guidati dalla sola passione per il lavoro, agricolo ma dopo anni di crisi la passione per l’agricoltura e l’allevamento non è più sufficiente a sostenere economicamente le aziende agricole italiane.

“Non chiediamo più sussidi europei o maggiori agevolazioni, ma la possibilità di vendere il nostro prodotto al giusto prezzo che ci permetta di coprire i costi di produzione e sopravvivere agli aumenti dei costi necessari a mandare avanti le nostre aziende – spiega Morena Adda, titolare dell’azienda agricola “La Cascinassa” di Pavone che ha aderito insieme a molti altri all’iniziativa, come hanno anche fatto Marco Bigio di Chiaverano, Matteo Detragiache di Perosa Canavese, i fratelli Robiola di Vallo e Massimo Gauna di Bollengo -. L’ Unione Europea impone agli agricoltori europei di rispettare limiti e di coltivare in modo sostenibile. Gli agricoltori devono sostenere però costi e burocrazia neanche lontanamente paragonabili a quelli di paesi come stati uniti , brasile e argentina con i quali dobbiamo confrontarci per quanto riguarda la concorrenza, una concorrenza decisamente sleale”.

Spiega ancora Morena Adda: “Costringere i nostri agricoltori a lasciare incolti i nostri campi, nonostante vengano promessi indennizzi economici, è un paradosso in quanto non risolve il problema inquinamento perché tutti i cereali di cui abbisogna la filiera italiana dovranno essere importati da altri paesi rendendoci ancora più schiavi, e imponendo costi per il trasporto sia in termini economici che ambientali e facilitando la sostituzione dei piccoli agricoltori da parte di multinazionali che non ridistribuiscono sul territorio gli utili e pagano le tasse in paradisi fiscali”.

A giudizio dei manifestanti qualunque misura il governo o l’unione europea intenda adottare nel prossimo futuro, non deve alimentare ulteriore burocrazia ma tenere conto degli agricoltori e non di tutti i soggetti che lucrano su di loro.

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomade. 41enne arrestato da carabinieri e polizia

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomadi. 41enne arrestato da carabinieri e […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve negli ultimi vent’anni

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve da vent’anni In un’inversione […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai passeggeri

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il clima è ancora ancora instabile. Domani, sabato 15 giugno, possibili acquazzoni

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 15 giugno elaborate dal centrometoitaliano.it NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy