24/11/2023

Cronaca

Caluso: la cantante Rossana Casale presenta “Women in Jazz Unite Italy” contro la violenza sulle donne

Caluso

/
CONDIVIDI

Caluso: la cantante Rossana Casale presenta “Women in Jazz Unite Italy” contro la violenza sulle donne

Un gruppo di 25 cantanti italiane di jazz e pop-jazz ha lanciato una campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, simboleggiata da una rosa rossa. L’iniziativa, ideata dall’artista Rossana Casale, vuole celebrare la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza Contro le Donne, che si tiene il 25 novembre di ogni anno. Per l’occasione, le artiste hanno registrato una versione corale di ‘The Dry Cleaner from Des Moines’, un brano di Charles Mingus e Joni Mitchell, omaggiando così due grandi nomi del jazz che si esibiranno domani, sabato 25 novembre, a Caluso.

Tra le voci coinvolte nel progetto ci sono Carla Marcotulli, Diana Torto, Ada Montellanico, Cristina Zavalloni, Susanna Stivali, Gianna Montecalvo, Michela Lombardi, Laura Avanzolini, Lorena Fontana, Danila Satragno, Barbara Raimondi, Simona Molinari, Simona Bencini, Karima, Chiara Stroia, Vanessa Tagliabue Yorke, Giulia Lorenzoni, Laura Conti, Erika Petti, Patty Lomuscio, Perla Palmieri, Greta Mirall, Sara Maghelli e Ginevra Guerrini. Si tratta di interpreti, compositrici, musiciste e docenti di Conservatorio, che hanno voluto unire le loro voci in una sola canzone per richiamare l’attenzione su un tema così drammatico.

“Il progetto nasce dalla complicità di alcune di noi e la graduale voglia di estenderlo a più cantanti jazz possibili”, ha dichiarato Rossana Casale. “Per la scelta del brano ci siamo fatte influenzare dal mio tributo alla Mitchell uscito un anno fa. Lei è un punto di riferimento per tutte noi per la sua voce, le sue composizioni, i suoi testi e perché ha diviso la sua carriera tra pop-folk e jazz in una ricerca artistica sempre originale e innovativa”.

“Abbiamo così deciso ”, dice ancora la Casale, ”di inserire inoltre, ad un certo punto del brano della Mitchell, la toccante poesia di Alda Merini intitolata ‘Sorridi’ come simbolo di forza e di coraggio, quel coraggio che ci fa tenere alta la testa e ogni volta risorgere. La recita Karima accompagnata in secondo piano da un bellissimo assolo vocale di Carla Marcotulli. Il risultato è emozionante proprio per la semplicità con la quale la poesia è
espressa. Non vuole pesare, semplicemente”.

Si uniscono a supporto dell’iniziativa anche Chiara Civello, Niki Nicolai, Petra Magoni e Maria Pia De Vito. Il ricavato dalla pubblicazione del brano e dalla sua diffusione verrà devoluto all’Associazione: www.direcontrolaviolenza.it (la rete nazionale antiviolenza gestita da organizzazioni di donne).

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy