23/02/2024

Cronaca

Caluso: il 5 marzo al Cissac incontro con l’educatore finanziario Antonio Cajelli sull’indebitamento

Caluso

/
CONDIVIDI

Si svolgerà il prossimo martedì 5 marzo, dalle 9,00 alle 12,00 presso il Centro per le Famiglie di via Mattirolo 4 a Caluso, l’incontro dal titolo “Fare, gestire e in qualche caso cancellare i debiti” in cui si parlerà di come affrontare situazioni debitorie per evitare rischi maggiori e spese insostenibili. L’incontro, organizzato dal Consorzio per i Servizi Socio-Assistenziali Cissac di Caluso, vedrà la partecipazione della Fondazione Crt attraverso l’associazione “La Scialuppa”. Relatore dell’incontro sarà l’educatore finanziario Antonio Cajelli.

E’ certamente utile capire il contesto nel quale è nata questa mattinata. Il Cissac ha organizzato in questi mesi alcuni incontri con le famiglie che si sono trovate in difficoltà a causa della trasformazione del reddito di cittadinanza in assegno di inclusione.
Tanti i nuclei che avevano diritto al reddito e che ne sono stati esclusi perchè è cambiato il quadro normativo. “Esiste infatti una fascia grigia composta da molte famiglie‭” dice Antonio Cajelli. Generalizzando, tutti coloro che non hanno più di 60 anni, che non hanno minori a carico, che non hanno disabilità o invalidità.

“In molti potevano contare, dal 2019, sul reddito di cittadinanza. Ora da novembre non percepiscono più nulla. Per questo abbiamo iniziato ad organizzare diversi incontri per cercar di capire cosa stava succedendo e per capire le difficoltà. Ma anche per tenere in contatto tutte quelle persone che ora sono escluse dagli aiuti ma che un domani potrebbero rientrare. Abbiamo parlato di bollette e dei fornitori di energia. E poi ci siamo posti il problema di eventuali debiti, per capire cosa e come pagare e su cosa e come è possibile fare attendere un pagamento, risalendo ai contratti, magari rinengoziandoli.”.

Bisogna essere consapevoli del problema, capire come funzionano i debiti e capire la situazione per poterla gestire. Banche, finanziarie, comuni, agenzie riscossioni. In molti casi occorre dare delle priorità. Ed è sbagliato non pagare niente perchè non si riesce a fare fronte ai debiti ed a pagare tutto.

Ci sono stumenti a disposizione: l’associazione “La Scialuppa” della Fondazione Crt e la legge sul sovraindebitamento del 2012. La “Scialuppa” interviene proprio attraverso la legge sul sovraindebitamento quando il giudice dice che è possibile chiudere i debiti con una somma complessiva.
Sono tante le persone e i nuclei famigliari che hanno partecipato agli incontri precedenti e ci sono anche associazioni ed enti che hanno chiesto di partecipare e di fare rete. E’ stato il caso della Caritas che intende poter formare dei propri volontari.

‭”Allo stesso modo – conclude Cajelli – cerchiamo associazioni e gruppi interessati a collaborare, verso i quali la mattinata è aperta, così come aspettiamo persone non necessariamente interessate in prima persona dal problema dell’indebitamento, ma che potrebbero essere utili a famigliari, amici o vicini”.

L’ultimo investimento da fare riguarda persone in difficoltà che possano un domani diventare “operatori pari”, persone che hanno affrontato e superato il problema e che possano mettersi a disposizione degli altri.

12/04/2024 

Cronaca

La strada provinciale 64 è più sicura in Valchiusella con la rotatoria di Vistrorio e la scogliera di Val di Chy

Accolto dai sindaci Domenico Ravetto Enri e Michele Gedda, il vicesindaco metropolitano con delega ai lavori […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Drammatico scontro fra tre auto a Montanaro: un uomo di 48 anni è grave all’ospedale Cto

Un grave incidente stradale ha avuto luogo nella serata di giovedì 11 aprile 2024, quando tre […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Villareggia: auto travolse due operai che lavoravano nel cantiere stradale: in sei alla sbarra a Ivrea

A più di cinque anni di distanza dal tragico incidente che ha strappato la vita a […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, sabato 13 aprile, torna la Primavera con il sole e una vera ondata di caldo

Queste le previsioni del tempo per domani sabato 13 aprile, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Cronaca

Nole, automobile prende improvvisamente fuoco mentre è in marcia. Salva la donna al volante

Una donna di 67 anni ha vissuto momenti di grande spavento quando la sua automobile ha […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Cronaca

Dalla Regione oltre 500 mila euro per la difesa del suolo di Ribordone, Traversella e Ronco

Ultima tranche di finanziamenti della Regione per questa legislatura in favore dei Comuni montani colpiti da […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy