26/11/2022

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

Borgiallo

/
CONDIVIDI

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico di questi ultimi tempi, che non permettono di trovare tartufi a settembre nelle nostre zone”, ha affermato il vicepresidente di Giunta e assessore alla montagna Fabio Carosso durante la seduta della Commissione Agricoltura (presieduta da Claudio Leone) che ha espresso parere favorevole a maggioranza alla delibera sulla tassa annuale per la raccolta dei tartufi (aumentata a 150 euro) e l’indennità a favore dei proprietari dei terreni, per la conservazione degli alberi sotto cui si trovano i tartufi (18 euro).

Parere favorevole – sempre a maggioranza – è stato espresso dalla Commissione anche all’aggiunta di un nuovo componente alla Consulta per la valorizzazione del patrimonio tartufigeno regionale, in rappresentanza del Coordinamento regionale tartuficoltori associati.

Infine l’assessore Carosso, in merito al Documento di programmazione di economia e finanza 2023-2025, ha svolto la sua relazione per le materie Montagna e Foreste. “La montagna rappresenta più del 50% del nostro territorio regionale e la cura dei boschi è uno dei nostri principali interessi. Dobbiamo sviluppare una filiera del legno più efficiente e fare in modo che il prodotto piemontese venga utilizzato da costruttori e architetti a chilometro zero, in quanto materiale di qualità riconosciuta”.

01/03/2024 

Cronaca

Pnrr, fondi al Comune di Chivasso per rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Mome

Nel progetto “Una biblioteca accessibile a tutti: superamento delle barriere fisiche e cognitive”, finanziato con fondi […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Inaugurati i nuovi treni Rock e Pop del servizio ferroviario regionale. Sono 26 i convogli in funzione

Nella mattinata di oggi, venerdì 1° marzo al binario 1 di Porta Nuova l’assessore regionale ai […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Economia

Venaria: lo stabilimento della Magneti Marelli chiude i battenti. A rischio 320 lavoratori

Un altro duro colpo per il settore automobilistico torinese: la Marelli Gts, azienda leader nella produzione […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Sanità

Ivrea: in servizio gli infermieri di famiglia e di comunità per rafforzare l’assistenza territoriale

Un progetto innovativo per la salute dei cittadini di Ivrea parte dai quartieri periferici di San […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Cuorgnè: insulta l’arbitro che lo espelle per somma di ammonizioni. Calciatore squalificato per due anni

Un grave episodio di violenza e mancanza di rispetto si è verificato durante una partita del […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Previsioni meteo: prosegue l’ondata di maltempo. Domani, sabato 2 marzo ancora pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 2 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano:  AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy