12/07/2015

Economia

Caldo africano: l’Alto Canavese rischia l’emergenza idrica

Canavese

/
CONDIVIDI

Non è ancora emergenza idrica ma poco ci manca. Il caldo africano che ha colpito il nord Italia, dall’inizio di luglio, ha costretto la popolazione a consumare più energia ed acqua.

E se in molte zone si sono verificati black-out causati dall’eccessivo uso dei condizionatori, in altre come ad esempio l’Alto Canavese, le riserve idriche iniziano a scarseggiare in modo preoccupante, tanto che la Sca (la società che il gruppo Smat ha rilevato dopo il fallimento dell’ex Asa e che gestisce la rete idrica di una cinquantina di comuni), ha invitato, in via precauzionale, i sindaci ad emanare ordinanze in cui si invita la popolazione ad evitare ogni spreco. Niente lavaggi delle auto, niente acqua per irrigare i campi e limitarne l’utilizzo soltanto per l’uso domestico, almeno fino a quando non inizierà a piovere.

Compresa la gravità della situazione, i sindaci hanno immediatamente raccolto l’appello lanciato dalla Smat. Il Comune di Castellamonte è stato il primo a emanare un’ordinanza restrittiva che vieta l’uso improprio dell’acqua potabile. Sull’osservanza dell’ordinanza veglieranno le forze dell’ordine.

Per chi dovesse trasgredire sono previste sanzioni fino a 500 euro. In queste ore anche i comuni di Pont Canavese e Cuorgnè hanno seguito l’esempio di Castellamonte.

Marco Succio, sindaco di Agliè ha preferito usare i social network per invitare i suoi concittadini ad un uso più parsimonioso dell’acqua confidando nel buonsenso e senso di responsabilità.

 

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy