Cade durante le prove del Gran Premio: il pilota chivassese Francesco Bagnaia si frattura la tibia

08/08/2020

CONDIVIDI

L'incidente nella Repubblica Ceca. Addio Mondiale di MotoGp per il pilota del Team Ducati Pramac che è stato operato ad Ancona

Non è stata una stagione particolarmente fortunata per il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia: venerdì 7 agosto durante le prove del Red Bull Ring che si svolgerà domenica 16 agosto nella Repubblica Ceca è caduto procurandosi una frattura alla tibia destra. Nella gara Francesco Pezzo Bagnaia sarò sostituito da Michele Pirro. Il pilota del Team Ducati Pramac è stato operato nel pomeriggio di oggi in Italia. L’esito della trasferta a Brno conferma che per il l’apprezzato pilota chivassese del MotoGP il 2020 non è foriero di soddisfazioni.

Sarà la risonanza magnetica ad escludere lesioni ai legamenti. In ogni caso il Gran Premio della Repubblica Ceca si è già concluso per Francesco Pezzo Bagnaia. Ad eseguire l’intervento chirurgico è stato Pascarella, direttore della Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell’azienda universitaria-Ospedali Riuniti di Ancora, lo stesso che nel 2017 operò Valentino Rossi.

Stante la situazione attuale non si esclude che Francesco Pecco Bagnaia sarà costretto a “saltare” almeno due Gran Premi. Molto dipenderà dall’evoluzione clinica e riabilitativa dopo l’intervento al quale è stato sottoposto.

Leggi anche

25/09/2020

Sanità, la Regione stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 milioni di euro

Sanità, la Regione Piemonte stanzia 35 milioni per ridurre le liste d’attesa. All’Asl T04 oltre 3 […]

leggi tutto...

25/09/2020

Coronavirus in Piemonte: nuova impennata dei contagi (+120). Un decesso e 65 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 17,30 di oggi venerdì 25 maggio i […]

leggi tutto...

25/09/2020

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il Nivolet

Cadono i primi fiocchi: nevicate in Valle Orco e al Sestriere. Chiusa la strada per il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy