30/11/2021

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

CONDIVIDI

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El Ghrabli, invece è accaduto. E non per la direzione della partita ma per aver salvato la vita ad Alessandro Barale, portiere del Borgaro. È accaduto sabato 27 novembre nel corso dell’incontro di Under 19 Regionale tra il Borgaro e il Nichelino. Nel corso di un fortuito scontro di gioco, il portiere del Borgaro si è accasciato a terra, lamentando di non riuscire a muovere le gambe. L’arbitro Ayoub El Ghrabli, soccorritore del 118, ha immediatamente capito che il giocatore aveva necessità di essere soccorso al più presto, lo ha immobilizzato per evitare che potesse compiere movimenti che avrebbero potuto risultare nocivi.

Ayoub El Ghrabli ha sostenuto il ragazzo fino all’arrivo dell’ambulanza che lo ha trasportato in ospedale. Il portiere sta meglio e l’arbitro è uscito, al temine della partita, dallo stadio Righi di Borgaro accompagnato da un lungo e commosso applauso. Il Borgaro Nobis, in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, ha pubblicamente ringraziato l’arbitro perché il suo intervento si è rivelato fondamentale: “Un normale sabato di calcio ha rischiato di trasformarsi in dramma. Nel corso del primo tempo, dopo un normale scontro di gioco, il nostro portiere Alessandro Barale è caduto pesantemente a terra.

L’arbitro ha capito immediatamente la gravità della situazione ed è subito accorso bloccando a terra il giocatore per impedirne qualsiasi movimento. Fortunatamente oggi le condizioni di Alessandro sono migliorate e il ritorno a casa, seppur con le dovute precauzioni, è stato per tutti un sollievo. Ancora auguri ad Alessandro per una pronta guarigione, mentre un ‘grazie per sempre’ ad Ayoub dalla società e da tutto il mondo calcistico per il suo fondamentale intervento”.

02/03/2024 

Cronaca

Chiaverano: coscritto di 16 anni e rapinato di dieci euro dopo la festa. Condannati due giovani

Il tribunale di Ivrea ha emesso la sentenza di condanna per due giovani di 26 e […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Ciriè: fuggono alla vista dei carabinieri e dopo un folle inseguimento si schiantano alla stazione di servizio

Un incidente spettacolare ha avuto luogo lunedì 26 febbraio, intorno alle 22, in corso Generale Dalla […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Cuorgnè, exploit del Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco. E’ primo in Italia per abbonamenti venduti

Il Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco è il primo in Italia per abbonamenti al Torino calcio. […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Pnrr, fondi al Comune di Chivasso per rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Mome

Nel progetto “Una biblioteca accessibile a tutti: superamento delle barriere fisiche e cognitive”, finanziato con fondi […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Inaugurati i nuovi treni Rock e Pop del servizio ferroviario regionale. Sono 26 i convogli in funzione

Nella mattinata di oggi, venerdì 1° marzo al binario 1 di Porta Nuova l’assessore regionale ai […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Sanità

Ivrea: in servizio gli infermieri di famiglia e di comunità per rafforzare l’assistenza territoriale

Un progetto innovativo per la salute dei cittadini di Ivrea parte dai quartieri periferici di San […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy