16/06/2015

Economia

Borgaro, al via i lavori per rendere più sicure le scuole

Borgaro

/
CONDIVIDI

Alla fine, dopo reiterate promesse da parte del premier Matteo Renzi, i famosi lavori di manutenzione negli edifici scolastici iniziano, seppure quasi in sordina. Questa volta tocca alla scuola “Defassi” di Borgaro. Il progetto Renzi denominato “Scuole sicure” ha destinato all’istituto scolastico 170 mila euro per adeguare l’edificio alle vigenti normative di prevenzione incendi e antisismiche e migliorare, nel contempo la funzionalità della scuola.

Dal prossimo settembre, dunque, gli studenti torneranno a studiare in un’ambiente più sicuro e confortevole. La sicurezza scolastica rimane una delle priorità da risolvere in tempi brevi. Alla scuola “Defassi” sarà migliorato il sistema di canalizzazione delle acque con l’installazione di nuove grondaie e verranno eseguiti interventi nell’impianto elettrico e nuove opere murarie.

Nuovo look anche le scuole medie “Falcone” e “Levi”: in questi giorni, infatti, partiranno i lavori di tinteggiatura. Il sindaco di Borgaro Livio Gambino non nasconde la propria soddisfazione. Investire risorse pubbliche per rendere maggiormente sicuri gli edifici scolastici in un momento non facile dal punto di vista economico è un fatto indubbiamente positivo. Grazie al provvedimento varato dal governo l’Amministrazione potrà attingere alla cassa comunale per finanziare le opere ritenute indispensabili per migliorare l’accoglienza e la sicurezza degli studenti. A scuola si va per migliorare la propria vita, non a trovare la morte.

 

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy