19/12/2023

Cronaca

Bollengo: rubano nottetempo il Velo-Ok in via Burolo e il sindaco pubblica la foto sui social

Bollengo

/
CONDIVIDI

Bollengo: rubano nottetempo il Velo-Ok in via Burolo e il sindaco pubblica la foto sui social

Nel tranquillo comune di Bollengo, un insolito furto ha attirato l’attenzione delle autorità e della comunità locale. Sabato scorso, un gruppo di persone ha compiuto un audace colpo, rubando una colonnina per il controllo della velocità, con tanto di velo-ok, e facendo perdere le proprie tracce a bordo di un’Ape Piaggio, una Vespa e un motorino.

Le scene del furto sono state catturate dalle telecamere di videosorveglianza, fornendo prove tangibili dell’accaduto. Immediatamente dopo l’evento, il sindaco di Bollengo, Luigi Sergio Ricca, ha deciso di intervenire pubblicando le immagini sui suoi canali social, con l’intento di sollecitare la collaborazione della comunità per identificare i responsabili del gesto vandalico.

“Inviterei i baldi giovanotti che sabato sera sono arrivati in via Burolo e se ne sono andati con la colonna per il controllo della velocità a portarla indietro. Magari qualcuno li conosce pure…”, ha dichiarato il sindaco nel suo appello su Facebook, accompagnato da una foto del furto appena perpetrato.

La colonnina in questione è un velo-ok, il noto “finto velox” arancione utilizzato per sensibilizzare gli automobilisti sulla necessità di rispettare i limiti di velocità. Tuttavia, va sottolineato che il velox reale è attivo solo in presenza di una pattuglia della polizia locale. Nell’occasione del furto, la colonnina di plastica era, ovviamente, priva del dispositivo di rilevamento della velocità.

L’accaduto ha sollevato preoccupazioni nella comunità riguardo alla sicurezza stradale e al rispetto delle regole. Le autorità locali stanno attualmente indagando sull’incidente e sperano che la diffusione delle immagini sui social possa portare alla rapida identificazione dei responsabili.

La collaborazione della cittadinanza è considerata essenziale per garantire che la colonnina venga restituita e che vengano adottate le misure adeguate per prevenire episodi simili in futuro.

12/04/2024 

Cronaca

La strada provinciale 64 è più sicura in Valchiusella con la rotatoria di Vistrorio e la scogliera di Val di Chy

Accolto dai sindaci Domenico Ravetto Enri e Michele Gedda, il vicesindaco metropolitano con delega ai lavori […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Drammatico scontro fra tre auto a Montanaro: un uomo di 48 anni è grave all’ospedale Cto

Un grave incidente stradale ha avuto luogo nella serata di giovedì 11 aprile 2024, quando tre […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Villareggia: auto travolse due operai che lavoravano nel cantiere stradale: in sei alla sbarra a Ivrea

A più di cinque anni di distanza dal tragico incidente che ha strappato la vita a […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, sabato 13 aprile, torna la Primavera con il sole e una vera ondata di caldo

Queste le previsioni del tempo per domani sabato 13 aprile, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Cronaca

Nole, automobile prende improvvisamente fuoco mentre è in marcia. Salva la donna al volante

Una donna di 67 anni ha vissuto momenti di grande spavento quando la sua automobile ha […]

leggi tutto...

11/04/2024 

Cronaca

Dalla Regione oltre 500 mila euro per la difesa del suolo di Ribordone, Traversella e Ronco

Ultima tranche di finanziamenti della Regione per questa legislatura in favore dei Comuni montani colpiti da […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy