08/10/2016

Sport

Basket-serie A: l’Auxilium Fiat affronta il Pesaro. Il coach Vitucci: “Dobbiamo essere più cinici”

Torino

/
CONDIVIDI

Si riprenderà, davanti al pubblico del PalaRuffini, almeno per quanto concerne il campionato e amichevoli a parte, da dove si era terminato, ovvero dal match contro la Consultinvest Pesaro. Nell’ultima partita della scorsa stagione la sfida aveva consegnato a Torino la permanenza nella massima serie; in quella che si andrà ad affrontare si auspica possa portare al complesso di casa una prestazione importante: “Quasi scontato dire – esordisce coach Frank Vitucci – che si tratta di un match dagli alti contenuti e dal valore leggermente superiore a quelli consueti. La prima in casa, al cospetto del nostri tifosi. Tutti abbiamo voglia di ben figurare e dimostrare quanto valiamo. Ci siamo allenati bene in settimana, al di là di qualche logico acciacco che sempre si presenta ad inizio stagione, e siamo pronti”.

Cosa dovrà fare la Fiat Torino per contrastare la forza degli avversari?: “Essere più cinica rispetto a quanto fatto nella prima uscita di campionato contro Avellino. Massima attenzione dunque ai possessi sia in fase offensiva che difensiva e riduzione drastica degli errori. Non dobbiamo sciupare opportunità come fatto in alcune circostante in terra campana”.
Un cenno agli avversari: “Pesaro ha cambiato molto dotandosi di un roster con obiettivi più elevati rispetto a quelli del 2015/2016. Dovremo pertanto affrontarla con grande attenzione e rispetto, sapendo che alla sua guida tecnica c’è anche un allenatore esperto. Non vado oltre e non parlo di budget come fatto recentemente da qualche collega. Ritengo che i testa a testa debbano essere di campo e non valutati attraverso considerazioni gratuite e guardando in casa d’altri”.
Appuntamento dunque domenica 9 ottobre con palla a due a partire dalle 18,15. La parola d’ordine è non distrarsi e far sognare chi ama il basket e a Torino la categoria, fortunatamente, è sempre più numerosa
.

Dov'è successo?

02/03/2024 

Cronaca

Chiaverano: coscritto di 16 anni e rapinato di dieci euro dopo la festa. Condannati due giovani

Il tribunale di Ivrea ha emesso la sentenza di condanna per due giovani di 26 e […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Ciriè: fuggono alla vista dei carabinieri e dopo un folle inseguimento si schiantano alla stazione di servizio

Un incidente spettacolare ha avuto luogo lunedì 26 febbraio, intorno alle 22, in corso Generale Dalla […]

leggi tutto...

02/03/2024 

Cronaca

Cuorgnè, exploit del Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco. E’ primo in Italia per abbonamenti venduti

Il Toro Club Valli Alto Canavese-Priacco è il primo in Italia per abbonamenti al Torino calcio. […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Pnrr, fondi al Comune di Chivasso per rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Mome

Nel progetto “Una biblioteca accessibile a tutti: superamento delle barriere fisiche e cognitive”, finanziato con fondi […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Cronaca

Inaugurati i nuovi treni Rock e Pop del servizio ferroviario regionale. Sono 26 i convogli in funzione

Nella mattinata di oggi, venerdì 1° marzo al binario 1 di Porta Nuova l’assessore regionale ai […]

leggi tutto...

01/03/2024 

Sanità

Ivrea: in servizio gli infermieri di famiglia e di comunità per rafforzare l’assistenza territoriale

Un progetto innovativo per la salute dei cittadini di Ivrea parte dai quartieri periferici di San […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy