08/07/2023

Sanità

Assunzioni in Sanità. Il Pd: “Speriamo sia la volta buona. Il prossimo anno quante ne prometterà Cirio?”

Canavese

/
CONDIVIDI

Assunzioni in Sanità. Il Pd: “Speriamo sia la volta buona. Il prossimo anno quante ne prometterà Cirio?”

“Che al Piemonte serva un piano straordinario di assunzioni lo diciamo da inizio legislatura. E lo chiediamo con ancora più forza dopo la pandemia da Covid. Il problema, però, è per la Giunta Cirio siamo rimasti sempre agli annunci”. A innescare la nuova e rovente polemica politica sulle assunzioni delle aziende sanitarie locali sono ancora una volta il vicepresidente Pd del Consiglio regionale e il capogruppo dello stesso partito Domenico Rossi.

A giugno 2022 Cirio prometteva 1137 nuove assunzioni, stabilizzando Oss e infermieri, ricordano i due esponenti politici che sottolineano come sia un vero peccato che il 2022 si sia chiuso poi (dati forniti dalle aziende sanitarie) con un saldo negativo del personale sanitario regionale pari a 1003 unità. Dati confermati dai sindacati, che hanno parlato pochi mesi fa, in una conferenza stampa unitaria, di un risparmio di 50 milioni di euro sulla pelle dei piemontesi.

“Con l’estate torna il tempo delle promesse, e dopo la manifestazione di fine maggio occorre rilanciare ancora di più. Quest’anno, dunque, la promessa di Cirio vale 2mila assunzioni – commentano Daniele Valle e Domenico Rossi -. Ci auguriamo col cuore che diventino realtà, ma è il caso di sottolineare che non coprirebbero neanche le diminuzioni di personale di 2021 e 2022 (-1154 e -1003 unità di personale). La Giunta Cirio ha garantito il turnover solo nel 2019 ed è questo il problema vero del nostro sistema sanitario e che fa sì che il Piemonte sia secondo solo alla Sardegna per rinunce alle cure da parte dei cittadini. Perché tornare ad assumere solo a ridosso delle elezioni?

In ogni caso a fine 2023, come sempre, saremo pronti a verificare i numeri. Ma già in autunno chiederemo una verifica puntuale in Commissione sanità”.

Nell’accordo, specificano i consiglieri di opposizione, si parla anche di reinternalizzazioni, obiettivo che condividono.

“Solo poche settimane fa Icardi respingeva la possibilità di reinternalizzare un servizio, nevralgico, come il Cup Regionale, i cui dipendenti sono costretti a contratti part time e a precariato costante. E se partissimo da questo servizio, visto che a breve è prevista la nuova gara? E intanto ci chiediamo: quante ne prometterà Cirio l’anno prossimo?”.

14/06/2024 

Cultura

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila”

Ceresole Reale: ai nastri di partenza una stagione estiva ricca di eventi al suggestivo “Palamila” L’estate […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomade. 41enne arrestato da carabinieri e polizia

Ivrea: era ricercato da mesi e si nascondeva nel campo nomadi. 41enne arrestato da carabinieri e […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini

Peste suina, Rossotto (Cia): “Per contenere i cinghiali non serve commissariare Atc e comparti Alpini “Chiediamo […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve negli ultimi vent’anni

Ronco Canavese: il ghiacciaio Ciardoney ai massimi storici. Mai così tanta neve da vent’anni In un’inversione […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai passeggeri

Volo in ritardo Ryanair Trapani-Torino Caselle di quasi 7 ore, 250 di euro di rimborso ai […]

leggi tutto...

14/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il clima è ancora ancora instabile. Domani, sabato 15 giugno, possibili acquazzoni

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 15 giugno elaborate dal centrometoitaliano.it NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy