13/02/2024

Sanità

Assunzioni e criticità gestionali, il Nursind accusa: “Campagna elettorale aperta, non arrivano risposte”

Canavese

/
CONDIVIDI

La segreteria regionale del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, ha redatto una nota stampa per sollecitare una maggiore attenzione da parte della Regione su questioni ancora irrisolte, a pochi mesi dalle elezioni che porteranno una nuova Giunta a Palazzo Lascaris.

Nel comunicato si legge: “Dopo tre mesi dall’ultimo incontro dell’osservatorio regionale del 5 dicembre, finalmente è stata convocata una riunione per il prossimo 5 marzo. Dovevamo incontrarci mensilmente per monitorare il processo delle assunzioni aggiuntive, concordate a fronte delle oltre 4 mila unità mancanti, ma così non è stato. La convocazione trimestrale non ha permesso di intraprendere questo percorso e ciò è preoccupante, considerando l’avvicinarsi delle elezioni. Non sappiamo ancora se le aziende hanno sostituito il personale in uscita, nonostante le circa 250 assunzioni dichiarate dal Presidente. Sembra che il reclutamento non sia così attivo e i fondi FSC non siano ancora stati distribuiti.

Riguardo al finanziamento di quasi 6 milioni di euro per prestazioni aggiuntive retribuite di più, abbiamo richiesto un incontro con la Regione per garantire un’adeguata destinazione delle risorse. Per quanto riguarda la riduzione delle liste d’attesa, non abbiamo notizie sulle risorse promesse alle aziende, né sulla destinazione al pubblico o al privato convenzionato. Le strutture come le cot, le case ed ospedali di comunità, sembrano irrealizzabili con l’attuale sistema. L’aria nelle corsie e nei servizi non è positiva, c’è insoddisfazione diffusa e manca speranza. Le risorse del decreto Calabria per il salario accessorio arrivano sempre in ritardo, il che è inaccettabile. Abbiamo sollevato criticità riguardo al personale del 118 al nuovo direttore generale di azienda zero, ribadendo l’importanza di garantire diritti e regole. È impensabile gestire aziende così grandi e complesse senza un piano socio sanitario chiaro. Ci aspettiamo un cambio di passo da parte dei candidati in vista delle elezioni regionali“.

25/02/2024 

Cronaca

Strambinello: il nuovo “Ponte Preti” sarà in acciaio e non in muratura. Il costo? 24 milioni di euro

Entro la fine del 2025, prenderanno il via i lavori per la costruzione del nuovo Ponte […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: martedì l’autopsia sul calciatore di 12 anni morto dopo tre accessi al pronto soccorso

Martedì 27 febbraio sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Andrea Vincenzi, il dodicenne di Castiglione Torinese […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Cronaca

Chivasso: morta per le ustioni riportate nell’incendio. Martedì 27 i funerali di Simona Pivetta

Martedì 27 febbraio alle 15.30, si terranno i funerali di Simona Pivetta, la donna di 72 […]

leggi tutto...

25/02/2024 

Economia

Economia: la Regione Piemonte proroga la concessione dei contributi alle imprese per le fiere espositive

La Regione Piemonte ha annunciato la proroga della Misura di concessione di un contributo a fondo […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Locana, donna di 70 anni cade nel torrente Orco. Evitato il dramma grazie ad alcuni passanti

Una donna settantenne di Locana, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 23 febbraio è caduta accidentalmente […]

leggi tutto...

24/02/2024 

Cronaca

Levone: inaugurato il nuovo mezzo spazzaneve ottenuto grazie all’impegno di Mauro di Fava (FI)

Il sindaco di Levone, Massimiliano Gagnor, insieme al consigliere regionale Mauro Fava e al presidente federazione […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy