01/07/2015

Cronaca

Agliè, pugno di ferro contro chi abbandona i rifiuti per strada

Agliè

/
CONDIVIDI

Basta con i rifiuti abbandonati ad ogni angolo, soprattutto vicino agli ingressi delle abitazioni. Un gesto d’inciviltà che non piace ai residenti e nemmeno all’amministrazione comunale, che ha deciso di stroncare il fenomeno usando il pugno di ferro.

Agliè deve continuare a essere una cittadina pulita e decorosa. Per questa ragione il Comune ha affisso numerosi cartelli nel centro storico alladiese, che molti ricordano per l’ambientazione dello sceneggiato televisivo Elisa di Rivombrosa.

E non solo: è anche il paese che ha dato ai natali al poeta Guido Gozzano. L’amministrazione invita i cittadini a depositare i sacchi dei rifiuti indifferenziati la sera prima del venerdì, giorno in cui gli automezzi della Scs, la società consortile che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

D’ora in poi chi trasgredirà alle regole sarà punito a norma di legge.

L’ammonimento basterà a far ravvedere gli incivili?

Dov'è successo?

15/01/2021 

Sport

La biellese Clelia Zola neo presidente Fidal Piemonte: “Riporterò unità nell’atletica regionale”

Clelia Zola è il nuovo Presidente del Comitato Regionale della Fidal Piemonte per il quadriennio 2021/2024. […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Cronaca

Forno Canavese: stroncato da un malore improvviso. Operaio 44enne di Rivara muore in fabbrica

È morto all’improvviso, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. A perdere la […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: in Piemonte oggi 889 casi positivi. 21 i morti. 887 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,30 di oggi, giovedì 14 gennaio, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

Il sindacalista Fabrizio Bellino (Fiom-Cgil): “Il Canavese deve continuare a essere competitivo”

Il Canavese deve tornare ad essere più competitivo. È un imperativo in questo momento in cui […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

“Bretella” di Lombardore, il consigliere regionale Fava: “Opera strategica per il rilancio del Canavese”

Sull’urgenza che la tanto paventata realizzazione della variante di Lombardore riveste per le aziende canavesane, il […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

Polo dello stampaggio: gli imprenditori pensano a un Comitato che faccia “pressing” sulla politica

L’imprenditore canavesano Fabrizio Rosboch non ha dubbi: è la mobilitazione del territorio a essere l’ultima carta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy