01/07/2015

Cronaca

Agliè, pugno di ferro contro chi abbandona i rifiuti per strada

Agliè

/
CONDIVIDI

Basta con i rifiuti abbandonati ad ogni angolo, soprattutto vicino agli ingressi delle abitazioni. Un gesto d’inciviltà che non piace ai residenti e nemmeno all’amministrazione comunale, che ha deciso di stroncare il fenomeno usando il pugno di ferro.

Agliè deve continuare a essere una cittadina pulita e decorosa. Per questa ragione il Comune ha affisso numerosi cartelli nel centro storico alladiese, che molti ricordano per l’ambientazione dello sceneggiato televisivo Elisa di Rivombrosa.

E non solo: è anche il paese che ha dato ai natali al poeta Guido Gozzano. L’amministrazione invita i cittadini a depositare i sacchi dei rifiuti indifferenziati la sera prima del venerdì, giorno in cui gli automezzi della Scs, la società consortile che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti.

D’ora in poi chi trasgredirà alle regole sarà punito a norma di legge.

L’ammonimento basterà a far ravvedere gli incivili?

Dov'è successo?

16/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: domani, sabato 17 aprile, l’ultimo saluto ai coniugi Dighera. Domenica 18 è lutto cittadino

La Comunità di Rivarolo Canavese saluterà per l’ultima volta Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

L’ozonoterapia per i pazienti affetti da Covid. L’assessore Icardi: “Effetti benefici evidenti”

“Recenti articoli suggeriscono la possibilità che l’ozonoterapia sistemica sia un efficace supporto in fase precoce della […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.264 nuovi contagi e 26 i decessi. I pazienti guariti sono 2.155 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, giovedì 15 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strada provinciale di Canischio: al via i lavori di consolidamento sulla frana causata dal maltempo

Sono stati consegnati i lavori di completamento per il consolidamento della frana causata dalle forti piogge […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid: stabile il numero dei ricoverati negli ospedali dell’Asl. Cala la pressione sui pronto soccorso

La pandemia di Coronavirus corre ancora ma negli ospedali canavesani che fanno capo all’Asl T04 la […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: emergono nuovi dettagli. Il pensionato aveva ucciso figlio e moglie al mattino

L’esame autoptico effettuato dal medico legale Roberto Testi e disposto dalla procura di Ivrea sulle salme […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy