08/01/2024

Sanità

Cuorgnè: dopo tre anni di chiusura riapre ai pazienti il pronto soccorso dell’ospedale locale

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Cuorgnè: dopo tre anni di chiusura riapre ai pazienti il pronto soccorso dell’ospedale locale

Dopo oltre tre anni di chiusura, il pronto soccorso di Cuorgnè ha finalmente riaperto le sue porte ai cittadini. La struttura ospedaliera, che era stata sospesa per l’emergenza Covid nell’ottobre del 2020, ha ripreso la sua attività giorno e notte da oggi, lunedì 8 gennaio 2024, sotto la guida del dottor Gianluca Lanfranco, nuovo responsabile della struttura semplice Pronto Soccorso Cuorgnè, e della sua equipe medica.

A salutare il ritorno operativo del reparto d’emergenza, questa mattina, sono intervenuti il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, il sindaco di Cuorgnè, Giovanna Cresto, l’assessore regionale, Maurizio Marrone, e i consiglieri regionali, Mauro Fava e Andrea Cane, accompagnati dai membri della giunta cuorgnatese, dal direttore dell’Asl To4, Stefano Scarpetta, e da numerosi sindaci e amministratori del territorio.

“La riapertura del pronto soccorso di Cuorgnè era un impegno che avevamo preso con i cittadini e che oggi siamo orgogliosi di mantenere – ha dichiarato il governatore Alberto Cirio –. Si tratta di un passo importante per la sanità pubblica piemontese, soprattutto in un momento delicato come questo, in cui le festività rendono ancora più urgente la necessità di avere i pronto soccorso funzionanti e a disposizione.

Oggi, restituiamo alla comunità locale un diritto alla salute, che dobbiamo garantire a tutti i piemontesi, indipendentemente dal luogo in cui vivono. Per farlo, dobbiamo preservare e potenziare i servizi sanitari. Siamo consapevoli delle difficoltà che abbiamo ereditato da anni di tagli alla sanità pubblica italiana. Non si è investito abbastanza sul personale e sui posti letto. Questa tendenza si è invertita dopo il covid. Si è tornati ad investire anche grazie alle risorse economiche provenienti dalla comunità europea. La sanità è la nostra priorità assoluta. Mi fa piacere che ci siano qui anche l’assessore Marrone, il sindaco di Cuorgnè Giovanna Cresto e consisglieri regionali Andrea Cane e Mauro Fava”.

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy