Feletto: perde il controllo dell’auto e si schianta contro un palo della luce. Ferito il conducente

20/02/2018

CONDIVIDI

L'incidente stradale ha avuto luogo la scorsa notte a Feletto, lungo la circonvallazione che circumnaviga il centro abitato

Ancora un incidente stradale, l’ennesimo, sulla ex statale 460 che conduce al Parco Nazionale del Gran Paradiso: nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 febbraio, intorno alle 20,00 un autobilista di 58 anni residente a Biella che si trovava alla guida di una Renault 4 ha perso il controllo dell’auto è uscito fuori strada e si schiantato contro un palo dell’illuminazione pubblica. L’incidente ha avuto luogo sulla circonvallazione di Feletto nei pressi di una curva.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Bosconero. L’automobilista ha riportato, nel violento impatto dell’auto contro il palo, una contusione alla testa, ma le sue condizioni di salute non sono gravi. Nell’ uscita di strada l’auto ha danneggiato alcuni cartelli della segnaletica stradale. L’automobile è stata messa in sicurezza dai vigili del fuoco.

I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica del sinistro. Non è la prima volta che in quel punto della circonvallazione di verificano incidenti stradali.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/08/2020

Quarantena Coronavirus: regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi esteri

Regole più rigide per l’ingresso o il rientro in Piemonte da 14 Paesi. Previsto l’isolamento fiduciario. […]

leggi tutto...

07/08/2020

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Trasportato in elicottero al Cto di Torino

Santa Elisabetta: precipita tra gli alberi con il parapendio. Elitrasportato al Cto di Torino. Ha forse […]

leggi tutto...

07/08/2020

Coronavirus: salgono a 37 i nuovi contagi. 1 decesso e 21 i pazienti guariti. 3 in Rianimazione

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy