02/07/2019

Cronaca

Violenza in carcere a Ivrea: scoppia una maxi rissa tra venticinque detenuti nord africani e italiani

Ivrea

/
CONDIVIDI

Si sono affrontati a muso duro con tutto ciò che avevano a portata di mano: sgabelli, bastoni e manici di scopa: nella mattinata di ieri, lunedì 1° luglio una maxi rissa è scoppiata al primo piano del carcere di Ivrea. A fronteggiarsi sono stati 25 detenuti italiani e nord africani. La rissa si è conclusa dopo il deciso intervento di numeorsi agenti di polizia penitenziaria. Molti dei detenuti hanno riportato ecchimosi e contusioni di varia gravità: uno di loro è stato tempestivamente sottratto al pestaggio dagli agenti.

Se la caverà con una prognosi di 15 giorni. A dare notizia del grave accaduto è stato Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp il sindacato autonomo degli agenti di polizia penitenziaria.

“La situazione nel carcere di Ivrea è incandescente aggravata dalla notevole carenza di organico sia del ruolo ispettori che del ruolo agenti e per converso da un sovraffollamento della popolazione detenuta che non finisce di aggravarsi. In tali condizioni – afferma il funzionario sindacale -. Solo il costante sacrificio da parte dei poliziotti penitenziari, tra l’altro non indenni da danni alla propria incolumità fisica, riesce a volte, come nella situazione di lunedì, a porre un qualche rimedio alle precarie e pericolose condizioni che di volta in volta si verificano. Ma è innegabile che qualora non si provveda a integrare l’esigua disponibilità organica degli addetti e non ci si adoperi per una riorganizzazione della struttura non potranno più evitarsi conseguenze anche irreparabili”.

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy